Concerti e visite guidate. È il compleanno di Rossini

Una serie di eventi per i ’58 anni’ (contando solo i bisestili) del compositore. L’obiettivo è anche valorizzare la casa museo aumentandone l’attrattività.

Concerti e visite guidate. È il compleanno di Rossini

Concerti e visite guidate.

Se Gioacchino Rossini avesse spento le candeline soltanto durante gli anni bisestili, questo sarebbe il suo 58esimo compleanno. Su questo gioco di calcolo si innesta il titolo della mostra documentaria inaugurata sabato scorso in biblioteca ’Auguri Rossini per il tuo…. 58esimo compleanno’, che accompagnerà, estendendosi fino al 13 aprile, la settimana dedicata ai festeggiamenti del maestro nato il 29 febbraio. Il Comune di Lugo ha deciso di festeggiare questa ricorrenza creando una serie di eventi che dal 26 febbraio andranno fino al 2 marzo. Nelle intenzioni c’è anche quella di valorizzare maggiormente la casa museo di Rossini che è stata meta lo scorso anno, nonostante la lunga chiusura dovuta all’alluvione, di circa 600 visite: si pensa a una serie di investimenti destinati ad aumentare il suo potenziale attrattivo. Tornando alla settimana di festeggiamenti, le iniziative verteranno sul binomio musica e gastronomia. In contemporanea sarà inaugurato anche il ciclo di aperture serali della sala della musica, realizzata a fine 2023 grazie alla donazione Emiliani presso la scuola di musica Malerbi, che dal 26 febbraio si svolgeranno ogni lunedì senza preclusioni di genere musicale.

"Dopo il 2023 dedicato a Francesco Baracca, quest’anno rivolgiamo l’attenzione alla figura di Gioachino Rossini partendo da un compleanno rossiniano ricco di proposte : ha spiegato l’assessora alla Cultura Anna Giulia Gallegati –. Sulla scia di quanto realizzato nel 2018 in occasione del 150esimo della morte di Rossini, continuiamo a valorizzare uno dei personaggi illustri che ha fatto la storia della nostra città". Gli eventi partiranno da lunedì 26 quando, nella sala della Musica della biblioteca Trisi, dalle 17 alle 19 si svolgerà il laboratorio di disegno per bambini e bambine dai 6 ai 12 anni dal titolo ’Il genio in fuga’ (prenotazioni e info: trisiragazzi@comune.lugo.ra.it - 0545/299556). Alle 20.30 seguirà la prima delle serate organizzate presso la sala di ascolto dedicata a musiche composte da Rossini. Sempre a Villa Malerbi sarà possibile ammirare le tavole della mostra a fumetti realizzate da Daniele Panebarco sulla vita del compositore, visibili fino al 2 marzo. Il programma continua martedì 27 con il menù in stile rossiniano organizzato dal ristorante Amici Miei. La ’cena con Rossini’ sarà commentata a ogni portata da Guido Neri. In seguito, mercoledì 28, si terrà il concerto a ingresso libero organizzato nel salone Estense alle 20.30 dal titolo ’Luigi Malerbi, Rossini e la musica per tastiera’ a cura di Collegium Musicum Classense, arricchito dalla proiezione video ’La biblioteca e i suoi tesori’, valorizzazione del fondo Malerbi della biblioteca Trisi.

Il compleanno di Rossini, giovedì 29, sarà festeggiato con vari eventi. Si inizierà al mattino con l’esibizione degli insegnanti della scuola comunale di musica Malerbi, su repertorio rossiniano, alle scuole elementari Codazzi. Alle 16 si svolgerà il trekking urbano che dalla Rocca Estense porterà a Casa Rossini, dove si terranno le visite guidate in musica organizzate alle 17, 18, 19 e 20. Ogni ingresso sarà riservato a 10 persone che visiteranno la casa museo accompagnati dalle note eseguite da musicisti della scuola di musica Malerbi e La Corelli. Alle 21 ci sarà il gran finale con il concerto a cura del Quintetto di fiati La Corelli sulla porta di Casa Rossini, dove si terrà il brindisi di compleanno. Durante la serata ci saranno proiezioni rossiniane sulla casa. La serata di venerdì 1 marzo sarà dedicata al concerto organizzato, dalle 20.30, al teatrino di Villa Malerbi, con musiche rossiniane eseguite da docenti della scuola di musica Malerbi e letture tratte dai testi di Paolo Fabbri, autore del libro ’Come un baleno rapido. Arte e vita di Rossini’. L’ultima iniziativa, sabato 2 marzo, riguarda la degustazione organizzata dalla gastronomia Vivazza, soprannome del babbo di Rossini, con salumi, formaggi e piadina.

Fuori programma sarà l’esibizione di martedì 5 marzo degli insegnanti della scuola comunale di musica Malerbi alla scuola media Baracca, sempre su repertorio rossiniano. Infine, durante la settimana del compleanno, la scuola di musica Malerbi offrirà a tutti la possibilità di provare uno strumento musicale: basterà mettersi in contatto con la segreteria mandando una mail (malerbi@comune.lugo.ra.it) o telefonando al 347 5839049. Monia Savioli