L’’inventore’ dei corsi professionali

L’’inventore’ dei corsi professionali

L’’inventore’ dei corsi professionali

Il 27 giugno ‘93, alla 34esima edizione della giornata dei faentini illustri, emigrati e sotto la Torre, i due riconoscimenti vennero assegnati a Quinto Vada, ex ginnasta azzurro, preparatore atletico nella pallavolo e nel basket (Faentino Lontano) e al professor Giovanni Coppari (nella foto con Falco Falconi che gli consegna il diploma) quale Faentino sotto la Torre. Coppari fu l’artefice, fra il 1950 e il 1963, dei primi corsi di avviamento professionale in Romagna, fra cui a Riolo Terme e a Faenza. Instancabile educatore e organizzatore, fu preside dell’Istituto professionale di via Nuova.

A cura di Carlo Raggi