Puzza a Ravenna: tutta colpa della borlanda, un concime fatto con gli scarti delle barbabietole

Gli accertamenti di Arpa e del Comune: il fertilizzante produce odore sgradevole ma non è nocivo per la salute

Barbabietole, la borlanda è un fertilizzante che si ottiene dagli scarti di questo tubero. Produce odore sgradevole ma non è nocivo per la salute

Barbabietole, la borlanda è un fertilizzante che si ottiene dagli scarti di questo tubero. Produce odore sgradevole ma non è nocivo per la salute

Ravenna, 3 ottobre 2023 – E’ dovuta ad operazioni di spandimento di ‘borlanda’ nei terreni a nord est della città, la causa dell’odore sgradevole, simile a quello emesso da ‘pesce in putrefazione’, percepito in diverse parti del territorio del comune di Ravenna.

A verificarlo è stata Arpa unitamente al Comune di Ravenna.

La borlanda è un concime organico di origine naturale e di consistenza liquida e viscosa, solubile in acqua, che si ottiene dagli scarti delle barbabietole.

Non è un liquame ma un fertilizzante.

Produce un odore sgradevole ma non ha effetti nocivi per la salute.

Il materiale proviene da un serbatoio ubicato ad est della frazione di Mezzano.

Individuate le cause, è stato chiesto all’azienda responsabile della concimazione di spandere il fertilizzante in terreni lontano dalla città o da centri abitati.

lu. sca.