Aveva mezzo chilo di droga in auto e in casa: arrestato

Fermato dai carabinieri un giovane di 27 anni di Reggio dopo un controllo a Muraglione

Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato

Baiso (Reggio Emilia), 23 febbraio 2024 – Controlli sul territorio e indagini hanno permesso ai carabinieri di Baiso di fermare un giovane residente a Reggio, trovato in possesso di circa mezzo chilo di marijuana, che era tra la sua auto e l’abitazione. Un 27enne senza occupazione fissa è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Sequestrati mezzo chilo di sostanza stupefacente e circa cinquemila euro in denaro contante, ritenuto provento dell’attività di spaccio. E’ accaduto l’altra notte in un controllo stradale a Muraglione di Baiso, sull’ex Statale 486. Durante l’accertamento ai militari non è sfuggito un odore di cannabinoidi presente nella vetture.

Lo stato di agitazione del conducente ha completato i sospetti. Sul tappetino del sedile anteriore c’era uno zaino con una busta in plastica contenente due etti di marijuana e nel vano portaoggetti c’erano altri due grammi di droga. Inoltre, in casa sono stati trovati 300 grammi di marijuana, nascosti in un armadio. Sequestrati pure due bilancini, una pellicola per il confezionamento e un contenitore con il denaro.