Consegna i soldi alla ex, poi la ferisce a volto e mani: arrestato

Aggressione in un locale di Quattro Castella. I carabinieri hanno fermato un 45enne per violenza privata e lesioni

L'uomo le ha dato i soldi poi le ha strappato la borsetta per riprenderseli

Two people, man and woman, criminal in action, purse robbery, cropped.

Quattro Castella (Reggio Emilia), 2 aprile 2024 – Avrebbero dovuto vedersi nel locale dell'uomo per la consegna pattuita di 300 euro, ma l'incontro si è trasformato nell'aggressione della donna, rimasta poi ferita al volto e a una mano.

Ieri pomeriggio, proprio a Pasquetta, la situazione è degenerata a Quattro Castella, dove i carabinieri sono stati chiamati per una lite che ha coinvolto un uomo di 45 anni, alla fine arrestato per violenza privata e lesioni personali aggravate. Sul posto c’era la donna visibilmente scossa, mentre l’uomo la minacciava di morte.

Secondo quanto ricostruito, la donna si è presentata per prendere 300 euro come da accordi. Ma dopo aver intascato il denaro l'uomo ha cambiato atteggiamento e l'avrebbe spinta contro il muro, per poi strapparle di mano la borsetta e riappropriarsi dei contanti.

Lui le ha poi strappato il telefonino dalle mani per gettarlo via. La vittima si è divincolata, allontanandosi dal locale in attesa dei carabinieri. Ricostruita la vicenda, per il 45enne è scattato l’arresto. La donna è stata medicata in ospedale a Reggio per una ferita provocata da un oggetto non ritrovato nel locale pubblico, per poi essere dimessa. Non è grave.