Violenza sessuale nel parcheggio di un supermercato: arrestato un uomo a Reggio Emilia

Una ragazza di 23 anni è stata aggredita nella sua auto subito dopo aver fatto spesa: è riuscita a divincolarsi e a fuggire

L'aggressore denunciato ai carabinieri
L'aggressore denunciato ai carabinieri

Reggio Emilia, 26 novembre 2023 – Una ragazza di 23 anni, reggiana, era appena salita nella sua macchina in sosta in un parcheggio di un supermercato di Reggio Emilia dopo aver fatto spesa. Il fatto risale intorno alle 18.30 dello scorso 12 ottobre.

All’improvviso si è vista aprire lo sportello da un uomo che si è protratto all'interno dell'abitacolo tentando di baciarla e, toccandole i seni, lasciandole intendere di andare sui sedili posteriori per consumare una prestazione sessuale. La reazione della vittima, che è riuscita a divincolarsi e a dileguarsi, ha impedito per lei ulteriori conseguenze.

La ragazza è quindi riuscita a fuggire in auto. Dopodiché ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione di Corso Cairoli che hanno avviato le indagini.

Leggi anche: Genova, la festa è una trappola: minorenne denuncia stupro di gruppo. Quattro giovani indagati

Le testimonianze e i filmati

I carabinieri, grazie a concordi testimonianze e all'analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza installate nel parcheggio del supermercato, sono riusciti a identificare il presunto autore dell'aggressione, che è stato denunciato. La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia, concorde con le risultanze investigative dei carabinieri, ha richiesto e ottenuto dal Tribunale di Reggio Emilia una misura cautelare restrittiva in regime di arresti domiciliari a carico dell'uomo.

Per questi motivi con l'accusa di violenza sessuale i carabinieri della Stazione di Corso Cairoli hanno arrestato un 55enne abitante a Reggio Emilia, ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della Procura reggiana, diretta dal Procuratore Calogero Gaetano Paci. Il procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguirà per i consueti approfondimenti investigativi al fine delle valutazioni e determinazioni inerenti all'esercizio dell'azione penale.