Maltempo, peggiora in Veneto: scatta l’allerta rossa per forti venti e temporali

Avviso della Protezione civile per rischi idrogeologici a partire da domani mattina su quasi tutta la regione

Maltempo: in Veneto in vigore l'allerta rossa per la giornata di martedì 27 febbraio 2024 (Foto d'archivio)

Even more rain!

Venezia, 26 febbraio 2024 – Peggiora il maltempo in Veneto dove da domani scatta l’allerta rossa della Protezione civile su quasi tutta la regione (allerta arancione nelle altre zone) a causa dei forti venti e dei temporali

Nella vicina Emilia Romagna, l’allerta è gialla in gran parte del territorio, arancione lungo gli Appennini del settore occidentale. 

La perturbazione atlantica che sta interessando da giorni gran parte delle regioni settentrionali dell’Italia continuerà a portare piogge diffuse e locali temporali al centro-nord.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d'intesa con le regioni alle quali spetta l'attivazione dei propri sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che estende ed integra quelli diramati nei giorni scorsi.

Approfondisci:

Maltempo, piena record del lago di Garda: mai così tanta acqua da 27 anni

Maltempo, piena record del lago di Garda: mai così tanta acqua da 27 anni

L’allerta rossa 

Sulla base del maltempo in atto è stata valutata per domani, martedì 27 febbraio, allerta rossa per rischio idrogeologico su parte del Veneto, e allerta arancione sulle restante parti della regione, assieme anche a Emilia-RomagnaToscana.

L'avviso della Protezione civile prevede dalle prime ore di domani precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Veneto, oltre che Emilia-Romagna, Lombardia, e Toscana.

Tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento.