Lugo, 30 novembre 2017 - Alla presenza del presidente della Federazione italiana di scherma, Giorgio Scarso, del sindaco di Lugo Davide Ranalli, del presidente della Società schermistica lughese Raffaele Clò e dell’assessore comunale allo Sport Pasquale Montalti, si è tenuta questa sera al PalaBanca di Romagna, l’inaugurazione ufficiale della nuova palestra di scherma (FOTO).

Nonostante un pizzico di delusione per l’assenza dell’ospite indubbiamente più atteso, ossia la pluricampionessa olimpica Valentina Vezzali (trattenuta da impegni parlamentari), la cerimonia ha visto comunque la presenza, oltre che dei giovani atleti e dell’intero staff tecnico e dirigenziale del sodalizio lughese, di un folto pubblico. Dopo la benedizione del parroco don Francesco Commissari e l’applaudita esibizione degli ‘Amici della Scuola e della Musica’ che hanno eseguito l’Inno Nazionale, si è tenuto il taglio del nastro. I lavori di completamento del nuovo impianto sono stati ultimati lo scorso giugno. La struttura dispone di una palestra di scherma da 250 mq, completa di ufficio, armeria, spogliatoio e sala wellness. I lavori, realizzati in due stralci tra il 2016 e il 2017, ciascuno da 190mila euro, hanno inoltre portato alla realizzazione di un impianto fotovoltaico sul tetto. Il PalaBanca, la cui costruzione è iniziata nel giugno 2005, è stato così completato nelle sue parti essenziali e funzionali.