Ambulanza (Foto di archivio)
Ambulanza (Foto di archivio)

Ancona, 13 gennaio 2020 - Un uomo di 80 anni è rimasto ucciso dopo essere stato investito da un'auto in via Conca a Torrette di Ancona davanti all'ospedale regionale di Torrette. L'incidente è avvenuto verso le 19.30.

Leggi anche Chi era la vittima

L'uomo, originario di Fabriano ma residente a Chiaravalle, è morto in serata. Stava ritornando verso il parcheggio pubblico dopo aver fatto visita alla moglie ricoverata agli Ospedali Riuniti. Secondo le prime informazioni, stava attraversando non lontano dalle strisce pedonali quando è stato travolto dall'auto, un'Opel Meriva che procedeva verso la variante Ss16, condotta da un 70enne. Sul posto la polizia locale per i rilievi e i carabinieri per ricostruire la dinamica dell'incidente. L'impatto molto violento ha causato ferite gravissime all'80enne apparso in condizioni critiche già all'arrivo dei soccorritori di Croce gialla e 118. L'anziano è poi deceduto al pronto soccorso dov'era stato trasportato d'urgenza.

Sul posto i soccorsi sono stati portati da personale della Croce gialla in ambulanza con un rianimatore a bordo. Le condizioni del 60enne, secondo le prime informazioni, sarebbero critiche: è stato trasportato subito nel vicino ospedale per tutte le cure e gli accertamenti del caso. Le dinamica dell'investimento sono al vaglio delle forze dell'ordine.