Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Jesi, spaccio di hashish e cocaina: arrestati due giovani pusher

Raffuca di controlli e denunce anche nei Comuni limitrofi da parte dei carabinieri. Ieri mattina una ragazza straniera è stata trovata lo stupefacente. Dieci persone nei guai

In azione i carabinieri
In azione i carabinieri

Jesi (Ancona), 4 maggio 2022 – Spaccio di hashish e cocaina a giovani e giovanissimi: due arresti, una denuncia e sette persone segnalate alla Prefettura di Ancona. Questo è il bilancio dei servizi mirati per il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte e verso i minori della Vallesina, predisposti dal comando provinciale carabinieri di Ancona, per il mese di aprile, tramite i militari della compagnia di Jesi. L’attività si è conclusa stamattina con il rinvenimento di 0,25 grammi di hashish e 1,55 di cocaina, trovati in possesso di una giovane straniera controllata a Jesi. Tutte le persone pizzicate dai carabinieri sono maggiorenni, di loro cinque sono stranieri. I due arrestati hanno 26 e 30 anni. I Comuni coinvolti nel giro di vite agli spacciatori sono Jesi, Chiaravalle, Moie, Rosora, San Marcello e Staffolo. I carabinieri delle rispettive stazioni e dell’Aliquota Radiomobile, hanno sequestrato complessivamente 90 grammi di hashish, 55 di marijuana e 1,55 di cocaina. Continuerà incessante l’attività preventiva di questo tipo di reati, come spiegano dall’Arma.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?