Marito e moglie muoiono a tre giorni di distanza

Carassai, il ricordo del sindaco: “L’amore supera la morte, era una coppia molto affiatata. Sono voluti salire in cielo quasi mano nella mano”

Franco Piselli e Maria Giudici, marito e moglie morti a tre giorni di distanza

Franco Piselli e Maria Giudici, marito e moglie morti a tre giorni di distanza

Carassai (Ascoli), 5 dicembre 2023 – “L’amore supera la morte. La moglie, da tempo malata, ha smesso di nutrirsi proprio quando il marito è stato ricoverato in ospedale dove è morto. Dopo tre giorni si sé spenta anche lei". E’ la testimonianza del sindaco di Carassai Gianfilippo Michetti che racconta la storia di Franco Piselli 91 anni, morto mercoledì della scorsa settimana e la moglie Maria Giudici 89 anni, morta tre e giorni dopo.

"Una coppia molto affiatata nella vita, si vedevano spesso insieme in paese fino a pochi mesi fa – aggiunge il sindaco Michetti -. Sono voluti salire in cielo quasi mano nella mano. Triste anche costatare che si tratta di un nucleo familiare del nostro Comune che ha cessato di esistere, poiché i figli e i nipoti vivono in altre località dell’hinterland. A loro porgo le condoglianze a nome di tutta la comunità per il triste duplice lutto".

Franco era un piccolo trasportatore di insaccati di un salumificio della zona e nonostante la sua età aveva guidato fino a pochi mesi prima, vantandosi di non aver avito mai un incidente. Un uomo sempre molto attivo, in forma, si occupava dell’orto ma poi, all’improvviso, ha iniziato a perdere la memoria. Trasporto all’ospedale vi è morto in pochi giorni e la moglie si è lasciata andare per raggiungerlo.