Quotidiano Nazionale logo
10 mar 2022

Dionisi scalpita per tornare dall’inizio

Intanto sono stati venduti quasi 100 biglietti per il Mazza

Federico Dionisi
Federico Dionisi
Federico Dionisi

Sono poco meno di un centinaio i tifosi dell’Ascoli che, per adesso, hanno deciso di essere presenti al Mazza per sostenere i propri beniamini in un’altra delicata sfida. Quello contro la Spal sarà un match da non sottovalutare. Vietato guardare una classifica inclemente che vede gli estensi vicini, ma a debita distanza, dalla zona che scotta. Il successo di Como (0-2) nell’ultimo turno di campionato disputato ha indubbiamente ricaricato l’autostima degli uomini di Venturato che contro il Picchio proveranno a ripetersi davanti al pubblico di casa. I bianconeri per riuscire a prevalere dovranno ripetere le stesse prestazioni messe in campo contro Lecce e Frosinone. Due incontri in cui si è raccolto meno rispetto a quanto seminato. La strada è comunque quella giusta. Buona la condizione fisica e mentale che il gruppo sta esprimendo in questa fase della stagione. Al Picchio Village ieri Sottil e i suoi uomini hanno lavorato con delle esercitazioni tecnico-tattiche poi seguite da partite a tema e una partita finale a tutto campo. In campo si va verso la conferma del 4-2-3-1. Struttura tattica che sta consentendo all’Ascoli di poter sfruttare il potenziale dei suoi elementi offensivi. Il maggior tempo avuto a disposizione in questa settimana aiuterà di certo a curare quei dettagli sui quali a volte non si era potuto spendere più tempo nella terribile serie ravvicinata di sfide dell’ultimo periodo. Nella coppia di mediani potrebbe essere Saric a fare coppia con Buchel. Il bosniaco cerca riscatto dopo la prova deludente sfoderata nel corso della ripresa con il Frosinone. Davanti potrebbe scattare l’ora del rientro di Dionisi nell’undici titolare. Tsadjout, sebbene faccia un lavoro di gran sacrificio per la squadra, sta continuando a mostrare tutte le sue lacune sotto porta. Iliev invece è ancora lontano da quel livello di intensità necessario per lasciare il segno in ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?