Lulli in azione con la maglia della Samb (. Sgattoni
Lulli in azione con la maglia della Samb (. Sgattoni
Ieri è stato finalmente presentato il direttore generale rossoblù, seppure nel comunicato della società non si parla di un ruolo specifico ma di una collaborazione. Questo, infatti, il testo dell’annuncio: "L’A.S. Sambenedettese è lieta di comunicare che per la stagione sportiva 2021-22 potrà avvalersi della collaborazione manageriale di Luca Faccioli. L’accordo con il dirigente sportivo, con esperienze pluriennali nel mondo del calcio, è stato raggiunto nelle ultime ore". In più, oggi i ragazzi cominceranno ad allenarsi e il loro annuncio arriverà solo...

Ieri è stato finalmente presentato il direttore generale rossoblù, seppure nel comunicato della società non si parla di un ruolo specifico ma di una collaborazione. Questo, infatti, il testo dell’annuncio: "L’A.S. Sambenedettese è lieta di comunicare che per la stagione sportiva 2021-22 potrà avvalersi della collaborazione manageriale di Luca Faccioli. L’accordo con il dirigente sportivo, con esperienze pluriennali nel mondo del calcio, è stato raggiunto nelle ultime ore".

In più, oggi i ragazzi cominceranno ad allenarsi e il loro annuncio arriverà solo dopo la firma: "La società comunica che da venerdì 24 settembre prenderanno il via le visite mediche, i test atletici e gli allenamenti individuali per tutti i calciatori che andranno a comporre la rosa per il campionato di serie D e che verranno comunicati all’atto della sottoscrizione del contratto, in attesa di conoscere l’esito della richiesta presentata dalla società in merito al rinvio della gara del 29 settembre". Dunque resta tutto top secret fino a domani mattina, quando dopo il raduno alcuni elementi firmeranno il loro contratto con la Samb.

L’appuntamento è a partire dalle 9 e la preparazione comincerà al Samba Village. Dopo il tampone cominceranno i test e quindi la preparazione in vista dell’esordio. La società rivierasca prova ancora a rimandare la prima gara per poter arrivare pronta al match e spera nella partenza fissata al 3 ottobre. La Lega gli ha però comunicato privatamente l’inizio del campionato al 29 settembre ma l’ufficio gare non l’ha ufficializzata ancora, per cui sussiste la speranza di giocare a ottobre. Certamente, stamattina ci saranno Luca Lulli e Daniele Ferretti, che firmeranno il loro contratto. Lulli è già stato alla Samb per due anni e da tempo cercava di tornare in una piazza che ama molto e per la quale ha rifiutato la Serie C. Ferretti, classe ‘86, è un’ala che è già stato con Sabbadini a Ravenna. Ci saranno anche un paio di under provenienti dall’Udinese, il difensore centrale sinistro classe ‘99 De Santis e qualche altro elemento (non si sa ancora quanti ragazzi ci saranno: la società non lo ha comunicato nonostante non ci siano praticamente contendenti sul mercato).

Tornando a Faccioli, l’ex Chievo ha detto: "Felice, motivato e orgoglioso per questa nuova avventura in una piazza di calcio vero nonostante la categoria. È una corsa contro il tempo su tutti i fronti. Ringrazio la proprietà e tutto lo staff che in piena collaborazione sta allestendo un organico che possa permettere al club di recitare un ruolo da protagonista già da subito. Abbiamo rimesso in moto tutta la macchina organizzativa, lavorando duramente da più tempo a fari spenti, con grande voglia ed entusiasmo da parte di tutti, coscienti dell’importanza dell’obbiettivo da raggiungere. Forza Samb!".

Pierluigi Capriotti