EVA SALDARI
Cosa Fare

Eventi del weekend: cosa fare a Bologna il 12, 13 e 14 aprile 2024

Il mercatino dei fiori, i concerti, la grande danza e il teatro: la nostra guida agli appuntamenti da non perdere

Bologna in fiore 2024: appuntamento in piazza Minghetto

Bologna in fiore 2024: appuntamento in piazza Minghetto

Bologna, 12 aprile 2024 - Bologna si illumina di mille colori grazie alla kermesse Bologna in  fiore. Oltre a questo, musica dal vivo e spettacoli teatrali. Ecco cosa gli appuntamenti da non perdere sotto le due Torri in questo fine settimana quasi estivo.

Venerdì 12 aprile

Vasco Brondi

Torna a Bologna il cantautore veronese Vasco Brondi: a tre anni da Paesaggio dopo la battaglia, il primo album pubblicato a suo nome dopo la conclusione del progetto Le luci della centrale elettrica, l’artista ha annunciato sui suoi canali una serie di concerti in programma ad aprile 2024. Un segno di vita è il titolo del tour e del nuovo album di inediti che pubblicato a marzo. L’evento sarà all’Estragon Club, via Stalingrado 83, alle 21.30, ed è sold out.

Okgiorgio

Okgiorgio è Giorgio Pesenti, musicista e produttore bergamasco classe 1996. Okgiorgio decostruisce, ricombina e riassembla strumentazione analogica dal vivo, produzioni elettroniche, voci eteree e stranianti, plasmando nuovi inni dance, tra future garage e post-dubstep, unendo suoni elettronici, ricercati e potenti tenuti assieme da un uso non convenzionale delle parti vocali. Sarà ospite al Covo Club, viale Zagabria 1, alle 22. Ingresso a 10 euro con tessera Hovoc.

Bassi Maestro

Il rapper milanese annuncia Occhi aperti. Un nuovo show assolutamente inedito. Dopo il sold out in teatro a Milano, arriva anche nei club con quattro date esclusive. Bassi Maestro in una performance audio-video del tutto nuova, dove i videoclip verranno ‘suonati’ e mixati sui giradischi, creando una performance a 360° in cui musica, intrattenimento al microfono e immagini si fondono, in una celebrazione definitiva per i 50 anni di storia dell’Hip Hop. A Bologna farà tappa al Locomotiv Club, via Serlio 25, alle 21. Ingresso a 15 euro più diritti di prevendita.

Super Cumbia

Uno spettacolo di musica latina e umore, un concerto pieno di canti corali che coinvolge tutti a fare festa, all’urlo di todos los días… Cumbia! Venerdì sera al Mercato Sonato di via Tartini 3, ingresso a 7 euro più tessera Arci. L’evento inizia alle 23.

Sabato 13 aprile

Pink Floyd electric night

Al Teatro Mazzacorati 1763, in via Toscana 19, una serata dedicata ai Pink Floyd, interpretati dalla tribute band OnTheRun. Ingresso gratuito ad offerta libera, con prenotazione obbligatoria.

Bologna for Palestine

Una nuova serata a supporto della Palestina, organizzata dal Dispositivo Arti Sperimentali (via del Porto 11), in programma alle 20. Ingresso a offerta libera. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza con una raccolta fondi.

Club Care

Una giornata di musica e sport alla Bolognina Boxe in via Maserati 5 con BUNDA Bolo, ASAP APS e Ghetto Zdaure. Ospite speciale Velia, una DJ Afro-house della scena capitolina, nata e cresciuta a New York con radici siciliane e delle Barbados. L’evento inizia alle 17 e durerà fino a tarda notte.

Il malloppo

Due ladri inesperti decidono di svaligiare la banca accanto all’impresa di pompe funebri in cui lavorano, ma sono costretti a nascondere la refurtiva… nella bara della madre appena deceduta di uno di loro. Così tra furti, omicidi, intrighi amorosi e indagini, inizia una rocambolesca sequela di situazioni spassose e assurde tipiche dell’umorismo nero britannico. Il Malloppo è infatti uno degli esempi più famosi e divertenti della black comedy – gli inglesi ne sono maestri – in cui con ironia e cinismo si attaccano i capisaldi della società borghese: le forze dell’ordine, il matrimonio, il culto della morte. Una rassegna del Teatro Duse, via Cartoleria 42, in programma alle 21. Biglietti a partire da 19,50 euro.

Domenica 14 aprile

Roberto Bolle and Friends

Il Gala Roberto Bolle and Friends torna al Teatro EuropAuditorium di Piazza della Costituzione 4 per l’ottavo anno consecutivo rinnovando l’appuntamento con un pubblico oramai fidelizzato. Ancora una volta lo spettacolo sarà un’occasione imperdibile per ammirare sullo stesso palco il talento dell’Étoile dei due mondi, Roberto Bolle, e quello delle star internazionali della danza in scena. Roberto Bolle, protagonista assoluto della danza, del Gala non è solo interprete ma anche Direttore artistico. Biglietti a partire da 52 euro.

Bologna in fiore

L’edizione 2024 di Bologna in fiore colorerà piazza Minghetti per tutto il weekend. Piante tappezzanti, in vaso, rampicanti, profumate, grasse di ogni tipo e varietà per il balcone. La kermesse è il punto di riferimento obbligato per tutti gli appassionati del verde, ma anche per i semplici curiosi che desiderano approcciarsi per la prima volta al giardinaggio casalingo fai da te. L’ingresso alla piazza è gratuito, gli stand sono aperti dalle 9 alle 20.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro