FILIPPO MAZZONI
Fortitudo

Una Fortitudo Bologna stanca e acciaccata cade a Torino

Finisce 86-80 per la Reale Mutua dopo che la Effe aveva toccato il +12 all’intervallo

Torino - Fortitudo Bologna

Torino - Fortitudo Bologna

Torino, 23 aprile 2023 – Una Fortitudo stanca e acciaccata cede in trasferta 86-80 nel finale alla Reale Mutua Torino. Senza Aradori, Panni e con Thornton costretto a dare forfait dopo nemmeno un quarto di gioco, la formazione di Luca Dalmonte ci prova, gioca una partita di grande piglio ma non basta. Dopo un primo quarto di assoluto equilibrio, i biancoblù sfruttando le qualità sotto canestro di Candussi, le giocate del giovane Niang, le triple di Cucci e la solita partita a tutto tondo di Fantinelli hanno preso il largo chiudendo avanti 35-47 all’intervallo.

Nella ripresa la pressione di Torino, guidata da un immarcabile Mayfield autore di 35 punti, si è fatta sempre più sentire, con la Effe che è riuscita a mantenere 3 punti di vantaggio 56-59 all’ultima sosta. Nella quarta frazione di gioco la Reale Mutua ha messo la freccia allungando ed a nulla è servita la reazione finale della Effe, con 2 triple a testa di Italiano e Vasl, a evitare il ko della Fortitudo.

Il tabellino

REALE MUTUA TORINO 86 FORTITUDO BOLOGNA 80 REALE MUTUA TORINO: Vencato 9, Pepe 8, Mayfield 35, De Vico 2, Jackson 11; Schina 3, Taflaj 13, Guariglia 5; Ruà ne, Fea ne, Beltramino ne, Loiacono ne. All. Ciani. FLATS SERVICE BOLOGNA: Fantinelli 15, Thornton, Niang 9, Cucci 15, Candussi 19; Italiano 6, Barbante 4, Vasl 12, Bonfiglioli; Natalini ne. All. Dalmonte. Arbitri: Wassermann, Nuara, Ferretti. Note: 19-19, 35-47, 56-59. Tiri da due: Torino 20/36; Fortitudo 16/32. Tiri da tre: 12/32; 11/25. Tiri liberi: 10/15; 15/18. Rimbalzi: 31; 36.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro