FILIPPO MAZZONI
Fortitudo

Torino-Fortitudo Bologna: dove vederla in tv

Si gioca domenica alle 17. Effe costretta a fare a meno di Panni e Aradori, ma torna Cucci

Coach Dalmonte

Coach Dalmonte

Bologna, 22 aprile 2023 – E’ una Fortitudo in cerca di conferme quella che domani pomeriggio scende in campo al Pala “Gianni Asti” di Torino alle 17 per affrontare la Reale Mutua.

Reduce dalla vittoria infrasettimanale con Milano, la formazione di Luca Dalmonte prova a dare continuità al proprio gioco e ai risultati, nonostante una condizione organico ancora una volta di piena emergenza. Manca Alessandro Panni, per lui purtroppo si parla di stagione finita, probabilissima l’assenza anche di Pietro Aradori, la Effe se non altro recupera Valerio Cucci.

Buone alternative sottocanestro dove Cucci andrà ad affiancare Barbante e Candussi, decisamente scarne invece tra gli esterni dove Italiano sarà impiegato da ala piccola, e dove si richiederà uno sforzo extra, nei minuti e ci si aspetta anche nel rendimento da Thornton e Vasl. La coppia straniera della Fortitudo gira ancora a vuoto e con il ko di Panni e il probabile forfait di Aradori serve un cambio di marcia soprattutto da loro, specie da Thornton che avrà gran parte del peso offensivo della Fortitudo. Sul fronte infermeria per Panni è in programma una risonanza tra 10 giorni e poi saranno più chiari i tempi di recupero, che in ogni caso non saranno inferiori a 3 settimane, per Aradori invece giovedì è in programma una ecografia di controllo e tra due settimane una risonanza per verificare anche in questo caso le modalità di recupero. “Con Torino dovremo dimenticare le assenze e spendere tutte le nostre energie. Per chi sarà presente, è un’opportunità, sia individuale che di squadra. Anche Torino ha assenze, a Udine ha giocato senza i due centri e con quintetti molto particolari, per cui è necessario prendere atto di questo schieramento inusuale. Noi dovremo stare attenti ai rientri difensivi e agli uno contro uno dei loro tanti esterni. Dovremo essere disciplinati nel piano partita e prendere vantaggi su quelli che sono i nostri punti di forza, in particolare la nostra maggior taglia sottocanestro. La forza di Torino è confermata dal fatto che una settimana fa, in queste condizioni, hanno vinto in trasferta a Udine”, dice coach Dalmonte. Dall’altra parte della barricata Torino si gode il primato e sogna un successo per consolidare la prima posizione del girone Blu. “La partita con la Fortitudo potrebbe essere un ulteriore step verso la conquista di un posto in classifica che ci consentirebbe di avere il fattore campo nel primo turno dei playoff – conferma il coach piemontese Franco Ciani - Bologna arriva da una grande prestazione nella partita di mercoledì, dove hanno avuto un atteggiamento difensivo molto più consistente rispetto ad altre prestazioni. Sarà sicuramente una partita diversa rispetto a quella di andata, sia dal punto di vista del ritmo che dal punto di vista tattico”.

Precedenti

L’unico precedente stagionale si riferisce alla sfida dell’andata con la vittoria di Torino 89-92 dopo un tempo supplementare.

Arbitri

Direzione di gara affidata a Wassermann, Nuara, Ferretti

Radio & Tv

Diretta tv su ÈTv Rete7 (canale 10 DTT Emilia Romagna ed in streaming in chiaro su e-tv.it); in diretta per abbonati su LNP Pass e radio su Nettuno Bologna Uno. Differita televisiva su TRC Bologna (canale 15 digitale terrestre) martedì 25 aprile alle 22.45.

Le altre gare

 Assigeco Piacenza-Apu Udine, Urania Milano-Cividale

La classifica

Torino 12, Cividale 10, Milano 8, Udine 6, Fortitudo 4, Piacenza 2.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro