Ginnasta da record: sette medaglie al collo per Riccardo Ruggeri

Il sedicenne atleta fermano e al tempo stesso studente del Montani ha fatto il pieno alla ‘Berlin Team Cup’: "Una soddisfazione che arriva dopo tanto allenamento"

Riccardo Ruggeri con il suo allenatore Oscar Stabile

Riccardo Ruggeri con il suo allenatore Oscar Stabile

Fermo, 1 aprile 2024 – Tornare a casa da un’unica competizione sportiva con ben sette medaglie al collo non è cosa semplice non fosse altro che per il peso effettivo, ma il fermano Riccardo Ruggeri ce l’ha fatta. La scorsa settimana, durante il concorso internazionale di ginnastica artistica ‘Berlin Team Cup’ ( categoria Junior) ha ottenuto la medaglia d’oro nella gara individuale; due ori nelle finali di specialità di corpo libero e volteggio, due argenti in quelle di anelli e parallele, un bronzo su cavallo a maniglie e infine un argento nella gara a squadre. "Una soddisfazione che arriva dopo tanto allenamento – ha dichiarato il sedicenne atleta e anche studente dell’istituto tecnico Montani cittadino – ogni giorno, tranne la domenica, mi alleno per tre o quattro ore presso il centro federale ‘Appoggetti’ di via Leti, cui si aggiunge una settimana al mese al centro di preparazione olimpica di Milano. Sin dai tempi della scuola materna, quando entrai in palestra accompagnato da mia madre Adelaide e mio padre Lorenzo, accanto a me Oscar Stabile tecnico della ‘Victoria Fermo’ con la collaboratrice Katiuscia Copponi".

Il percorso del giovanissimo ginnasta è già ricco di numerosi successi: dalla Nazionale Under 15 per la quale ha gareggiato fino al 2023, è passato alla Nazionale Under 18- Junior partecipando ai campionati italiani di categoria fino alle prove di Serie A2 a squadre con ‘Ginnastica Genzano’, la neo promossa formazione romana con cui gareggia ‘in prestito’.

"Riccardo sta facendo un grande lavoro – ha spiegato l’allenatore Stabile – e ha raggiunto un notevole livello di preparazione. E’ un pensiero personale, ma confermato da un dato ovvero la sua presenza nella squadra azzurra campione europea in carica per entrare a far parte della quale sono necessari un livello tecnico molto alto, risultati oltre che confrontarsi, competere e superare colleghi altrettanto preparati. Al momento, il piccolo grande orgoglio della Victoria Fermo, si sta allenando in vista dei prossimi Campionati Europei Junior, in programma per fine aprile a Rimini, dove sarà tra i nove italiani finalisti in gara". Per questo importante appuntamento non resta che fare a Riccardo un grande in bocca al lupo.