Palio dei Comuni, non resta che correre

Svolta la cerimonia degli abbinamenti e del sorteggio delle batterie, ora tutti i tasselli sono al loro posto

Palio dei Comuni, non resta che correre

Palio dei Comuni, non resta che correre

Si è tenuta ieri nel salone dell’Ippodromo San Paolo di Piane di Montegiorgio la cerimonia degli abbinamenti e sorteggio delle batterie, ora tutti i tasselli sono al loro posto, prende ufficialmente il via la 35esima edizione del Palio dei Comuni. Come consuetudine è stata una cerimonia snella, oltre ai comuni che hanno ingaggiato il cavallo nella formula della trattativa privata, amministratori e comitati hanno scelto il trottatore che domenica 12 novembre scenderà in pista per rappresentare la propria municipalità. Nella prima batteria sono finiti: Montegiorgio con Akela Pal Ferm, Montappone con Verdon Wf; Lanciano con Brest Dei Greppi; Civitanova Marche con Jimmy Ferro Br; Jesi con Carlomagno D’Esi; Rapagnano con Vincero Gar; Ancona con Baaria Ama e Amatrice con Cabasse S. Nella seconda batteria: Montegranaro con Eclat De Gloire; Petritoli con Bonneville Gifont; Porto San Giorgio con Cokstile; Belmonte Piceno con Synergy Us; Ascoli Piceno con Coffeè Time Bi; Monte Urano con Zacon Gio; Arquata Del Tronto con Anastasia Dei Rum e Porto Sant’Elpidio con City Lux. Infine nella terza batteria: Macerata con Vesna; Francavilla d’Ete con Achille Blv; Camerino con Usain Toll S; Gualdo Tadino con Blackflash Bar; Fermo con Always Ek; Montefalcone Appennino con Bravo Di Ruggi; Campofilone con Carolyn Francis e Sant’Elpidio a Mare con Cointreau.

La giornata del Palio prenderà il via alle 12 con una tavola rotonda sul tema ‘Regione Marche, rilancio turistico ed economico dell’area’ con ospite e relatore l’onorevole Guido Castelli, commissario alla ricostruzione post sisma. Alle 13,40 apertura della manifestazione con la sfilata del corteo ei vari gruppi storici e la benedizione del palio, a partire dalle 15,50 si svolgeranno in successione le batterie eliminatorie; accederanno alla finale i primi quattro piazzati per ogni batteria. La finale che decreterà la vittoria del comune del cavallo della 35esima edizione del Palio dei Comuni, prenderà il via alle 18,30.

Alessio Carassai