Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Top Secret, Vildera scalpita "A Treviglio vorrei giocare"

Basket, il pivot del Kleb sta meglio: "In questi giorni di allenamento mi sono sentito bene e sono curioso di provare sul campo le mie condizioni"

La Top Secret prepara la trasferta di domenica pomeriggio a Treviglio (ore 18), ultima giornata della fase ad orologio che risulterà decisiva per gli accoppiamenti playoff al via nel fine settimana del 7 e 8 maggio. Da martedì ha ripreso ad allenarsi pure Giovanni Vildera (foto), fermo da più di due mesi a causa di una lesione subtotale della fascia plantare che ha necessitato di operazione chirurgica. L’obiettivo rimane quello di recuperarlo per l’inizio della post season, ma attenzione alle possibili sorprese in vista di domenica.

Giovanni, come procede il recupero?

"Da tre giorni ho ricominciato ad allenarmi in gruppo, sto forzando un po’ i tempi ma già dal momento in cui avevo iniziato a fare fisioterapia mi sentivo a mio agio. La lesione non c’è più, il medico mi ha dato l’ok per rientrare e dopo due mesi di stop finalmente posso tornare a giocare".

Che problema ha avuto di preciso?

"All’inizio si pensava fosse fascite plantare, ho provato a giocarci sopra ma la situazione è peggiorata in fretta. Così mi sono fatto visitare da uno specialista che mi ha diagnosticato una lesione subtotale della fascia plantare. L’intervento è stato poco invasivo, mi hanno prelevato delle cellule dalla schiena spostandole nel piede".

Rientrerà per l’avvio dei playoff?

"Ad essere sincero vorrei provare già domenica a Treviglio, in questi giorni di allenamento mi sono sentito davvero benissimo. Poi, è ovvio che valuteremo assieme allo staff medico, affrettare i tempi non conviene". Com’è stato vedere i suoi compagni dalla tribuna?

"Molto dura, non poter giocare fa male. Tra mille avversità questa squadra riesce sempre a tirar fuori qualcosa di importante, ognuno dà il suo contributo, si è visto anche domenica scorsa contro Casale Monferrato. Questo è un gruppo che meriterebbe una posizione più alta in classifica rispetto a quella che ha, noi però proviamo a prenderci il quarto posto e ai playoff ce la giochiamo con tutti".

I playoff, la sensazione è che li stiate aspettando con tanta voglia di far bene...

"La verità è che siamo una squadra che oggettivamente sulla carta può dare molto, penso che non abbiamo niente di meno rispetto a quelle che stanno in testa. Siamo stati sfortunati dal punto di vista fisico, ma piangersi addosso non serve, perché adesso è arrivato il momento clou della stagione".

A TREVIGLIO IN DIRETTA SU MS SPORT. La gara di domenica al Pala Facchetti tra Treviglio e Ferrara sarà trasmessa in diretta sui canali di MS Sport e MS Channel, oltre alla solita piattaforma Lnp Pass. Il Kleb è obbligato a vincere e sperare nella contemporanea sconfitta di Chiusi a Pistoia per riagguantare la quarta piazza, che vorrebbe dire giocare le prime due gare dei quarti playoff alla Giuseppe Bondi Arena, oltre ovviamente all’eventuale "bella".

Jacopo Cavallini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?