Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 apr 2022

"Serve la complanare da Carpinello a Cesena"

Il consigliere di Forza Italia, Lauro Biondi, rilancia la sua proposta: un nuovo tracciato che alleggerisca il traffico dalla strada provinciale

6 apr 2022

Un parziale alleggerimento del traffico in zona Cervese potrebbe arrivare da un progetto, agli albori, i cui lavori devono essere ancora affidati (almeno la primissima parte). L’idea di una complanare è di qualche mese fa: a proporla Lauro Biondi, capogruppo di Forza Italia.

Biondi, questa complanare come si articolerebbe?

"Prima parliamo di quello che non funziona. E partiamo dal fatto che vivo a Casemurate, sulla Cervese, e che questa strada la percorro da 2 a 4 volte al giorno".

E allora, partiamo dall’idea della Cervese bis, presentata nel 2010 dai rappresentanti istituzionali: perché a suo dire quel progetto (che di fatto non esiste) non funziona?

"Guardi, ancora prima di quella data si ipotizzò un progetto di un percorso alternativo che risultò impraticabile perché andava a rompere la maglia poderale".

Cioè ’spezzava’ i poderi?

"Esattamente".

Tornando alla Cervese bis, l’idea era quella di un tracciato che tagliava per la campagna. Tra gli ostacoli però emerse quello degli espropri: è andata così?

"Tutto sommato no. Gli espropri di terreno vengono pagati bene e oggi col ’poderino’ non vivi. Alla fine comunque a prevalere fu la volontà di intervenire sull’esistente. Siamo così arrivati all’allargamento della strada e al tombinamento dei fossi. Questo fino a Casemurate. Mi chiedo dove siano finiti i soldi per la messa in sicurezza da Caserma a Casemurate, che la Provincia dovrebbe aver ricevuto".

Insomma, dopo anni di discussioni siamo fermi al palo salvo, come diceva, la messa in sicurezza. Di nuovi tracciati, neanche l’ombra: e la complanare?

"Anzitutto partiamo dalla bretella che da via Mattei arriva a Carpinello, alla rotonda del maggiolone: sono 1,2 milioni di euro, finanziati dalla Regione. C’è il progetto esecutivo; i lavori sono da cantierare".

E qui qualcosa di certo c’è. La complanare come si svilupperebbe?

"La bretella arriva a Carpinello vicino all’A14. Qui si svilupperebbe un percorso - parallelo all’autostrada; questa è la complanare - che porterebbe fino a Cesena Nord. Una volta qui, possiamo prendere l’autostrada e la E45 per Ravenna".

Quali sono i costi di questa complanare?

"Non sono in grado di dirli. Certamente svilupperebbe un collegamento veloce tra Forlì, Cesena e Ravenna, togliendo la città da una condizione di isolamento".

La Provincia (competente sulla Cervese) e il Comune sono al lavoro su questo intervento?

"L’idea della complanare l’ho portata in consiglio in fase di approvazione di bilancio. Mi è stato detto che l’avrebbero esaminata. Sul versante Provincia, ne ho parlato col consigliere Valbonesi mesi fa. Auspico che il Comune assuma nei prossimi mesi un’iniziativa in questo senso. Di sicuro il municipio organizzerà un incontro con i cittadini per i prossimi lavori del ponte sul Bevano tra Caserma e Casemurate. Mentre altri pensano alle poltrone, Forza Italia si occupa di cose concrete".

Luca Bertaccini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?