Imola, accoltella la madre al culmine di una lite: arrestato

L’uomo, 35 anni, ha aggredito la mamma, 63, nel loro appartamento in via Verdi. La donna ferita in modo grave, ma non è in pericolo di vita: ricoverata in ospedale

Diverse volanti della polizia sono intervenute in via Verdi
Diverse volanti della polizia sono intervenute in via Verdi

Imola, 31 luglio 2023 – Accecato dalla rabbia, ha accoltellato la madre al culmine di una lite. È successo oggi in un appartamento di via Verdi e solo per puro caso la vicenda non è sfociata in una tragedia.

L’uomo, un 35enne lituano, ha appunto aggredito la mamma di 63 anni dopo una accesa discussione e l’ha ferita in modo grave. Per fortuna la donna, attualmente ricoverata in ospedale, non sarebbe però in pericolo di vita.

La polizia e il pm di turno stanno ricostruendo i contorni della vicenda, a partire dal motivo scatenante della lite che non sarebbe al momento del tutto chiaro. Quello che è certo è che il giovane e la madre hanno iniziato a discutere, poi i toni si sono alzati a tal punto che il figlio ha afferrato un coltello da cucina e ha colpito la donna, ferendola.

Approfondisci:

Ravenna, lite al bar: accoltella un cliente e tenta di investirlo con l’auto

Ravenna, lite al bar: accoltella un cliente e tenta di investirlo con l’auto

La 63enne è riuscita però a uscire sul balcone e ha chiesto aiuto, urlando e attirando l’attenzione di alcuni passanti, i quali hanno dato l’allarme alla vicina caserma dei vigili del fuoco. In via Verdi sono perciò arrivati prima i pompieri e poi diverse volanti della polizia.

Mentre la madre veniva trasportata in ambulanza all’ospedale, il 35enne è stato portato in commissariato dove è stato interrogato a lungo. Alla fine la polizia, d’intesa con il pm di turno, l’ha arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Le indagini sono però ancora in corso per capire con esattezza i contorni dell’aggressione che poteva avere conseguenze ben peggiori.