Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 mar 2022

L’ultimo posto è sempre più vicino Ora bisogna fare la grande impresa

28 mar 2022
Mister Gaetano Fontana dà le indicazioni ai suoi ragazzi Isolapress
Mister Gaetano Fontana dà le indicazioni ai suoi ragazzi Isolapress
Mister Gaetano Fontana dà le indicazioni ai suoi ragazzi Isolapress
Mister Gaetano Fontana dà le indicazioni ai suoi ragazzi Isolapress
Mister Gaetano Fontana dà le indicazioni ai suoi ragazzi Isolapress
Mister Gaetano Fontana dà le indicazioni ai suoi ragazzi Isolapress

Non arriva il miracolo per l’Imolese, che vede a quattro giornate dal termine il margine sull’ultimo posto occupato dal Grosseto assottigliarsi a un solo punto, ma contro la Reggiana i segnali confortanti per il finale di stagione sono arrivati.

Ancora una volta, la squadra di Fontana ha mostrato in campo di essere forse più a proprio agio contro le squadre di alta classifica rispetto a quelle contro cui si sta giocando la permanenza di categoria. Dopo i pareggi contro Entella e Cesena, arrivati però in casa, l’Imolese ha fatto vedere buone cose contro la formazione allenata da Diana. Pensare di portare a casa dei punti dal Città del Tricolore era veramente utopistico, soprattutto considerando l’imbattibilità casalinga di una squadra che ha vinto in casa nove delle ultime dieci gare.

Tuttavia, la gamba è sembrata molto buona e l’Imolese, al netto del fatto che domenica prossima si gioca praticamente tutta la stagione contro la Fermana, può sognare in grande contro Modena e Pescara.

In casa, i gialloblù e i biancazzurri hanno un ottimo rendimento, fatto di poche sconfitte ma anche di diversi pareggi: l’Imolese ha l’obbligo di provare a strapparne un altro, sapendo che è una squadra che, nonostante l’enorme fatica negli scontri diretti, contro le nobili del campionato ha sempre fornito ottime prestazioni. Nelle montagne russe di fine stagione, fatte di sfide-salvezza e scontri fra testa e coda della classifica, Fontana dovrà essere perfetto nella preparazione di queste partite, perché dall’approccio mentale e dall’impostazione tattica dell’Imolese dipenderà la partecipazione dei rossoblù ai playout.

a. v.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?