Birrifici Aperti Marche, un tour di tre giorni per conoscere le birre del territorio

L'iniziativa è in programma dall'8 al 10 dicembre ed è stata presenta in Regione dall'assessore all'Agricoltura, Andrea Maria Antonini. I presenti potranno girare in 22 birrifici locali situati nelle province marchigiane alla scoperta dell’artigianalità

Una pinta di birra (foto di repertorio)
Una pinta di birra (foto di repertorio)

Ancona, 30 novembre 2023 – Si chiama ‘Birrifici Aperti Marche’ (Bam) ed è il primo evento marchigiano dedicato alla promozione della birra agricola e artigianale locale. Con questa iniziativa l’assessorato all’Agricoltura della Regione ha l’obiettivo di valorizzare entrambi i tipi di bevanda, oltre che realizzare percorsi turistici legati ai luoghi nei quali viene prodotta. Saranno 22 i birrifici locali che apriranno le loro porte dall’8 al 10 dicembre prossimi: oltre la metà di quelli presenti sul territorio. Lo faranno con una formula che permetterà ai partecipanti di scegliere, per tutto il weekend, anche più di un birrificio situato nelle cinque provincie. L’iniziativa è stata presentata giovedì in Regione dall’assessore all’Agricoltura Andrea Maria Antonini, la titolare dell’agenzia curatrice dell’evento ‘Asteres’ Ea Polonara, e il presidente Unionbirrai Sebastiano Nabissi.

Approfondisci:

“Il Natale che non ti aspetti”, più di 100 appuntamenti in oltre 20 borghi: ecco il programma

“Il Natale che non ti aspetti”, più di 100 appuntamenti in oltre 20 borghi: ecco il programma

Bam-Birrifici Aperti Marche, come si svolgerà l’evento  

All’interno di ‘Birrifici Aperti Marche’ il visitatore traccerà il proprio percorso individuale in base al territorio o al gusto. All’arrivo nel primo birrifici, gli basterà richiedere un bicchiere e degustare le bevande proposte, proseguendo poi negli altri punti dell’evento. Gli verrà inoltre consegnata una brochure cartacea con la mappa di tutti i birrifici situati sul territorio regionale. Mappa che, inoltre, è anche digitale e rintracciabile al seguente link (https://maps.app.goo.gl/4iFZyxPo6YBmFzFV8). Ma non finisce qui. Chi infatti vorrà regalare alcune bottiglie di birra per Natale ai propri cari o fare scorta per future feste in casa, potrà farlo usufruendo di uno sconto che sarà proposto dai birrifici interessati.  

Approfondisci:

“Il Natale che non ti aspetti”, più di 100 appuntamenti in oltre 20 borghi: ecco il programma

“Il Natale che non ti aspetti”, più di 100 appuntamenti in oltre 20 borghi: ecco il programma

L’assessore Antonini: “Regione sta scommettendo sulla birra”  

Durante l’evento di presentazione, Antonini ha spiegato che con ‘Birrifici Aperti Marche’ si darà un impulso positivo al turismo di tipo “brassicolo”, cioè alla pratica di visitare birrifici, brewpub (impianti) e altre strutture di produzione della birra. Una forma di turismo che oltre alle Marche — fino a oggi con oltre 40 strutture produttive del settore — sta diventando sempre più conosciuta in altre regioni. “‘Bam’ rappresenta un'opportunità di promozione e di crescita per i birrifici marchigiani — sono le parole di Antonini — La Regione sta scommettendo anche sulla birra. Siamo partiti con una legge specifica di valorizzazione e promozione dell’esistente. Abbiamo diverse realtà che stanno diventando un elemento stabile nell’offerta enogastronomica sul territorio”. Per conoscere meglio il programma e gli orari di apertura dei birrifici, basta andare su Instagram o Facebook e cercare “@birrificiapertimarche”.

Approfondisci:

Mercatini di Natale 2023 nelle Marche: ecco il programma

Mercatini di Natale 2023 nelle Marche: ecco il programma

 

I birrifici che partecipano a ‘Bam-Birrifici Aperti Marche’  

Provincia di Pesaro e Urbino - Blink Brewery (Pesaro) - Birrificio Del Catria (Cantiano) - Oltremondo Birrificio Contadino (Colli al Metauro) Provincia di Ancona

- Godog (Jesi) - Birrificio dei Castelli (Arcevia) - Birrificio Il Gobbo (Camerano) - Wallop Brewery (Monsano) - Molesto (Cupramontana) - Jack Rabbit - brewpub indipendente (Jesi) - Ibeerfabriano Ibeer (Fabriano) - Beerik (Belvedere Ostrense)

Provincia di Macerata - Microbirrificio Resina (Potenza Picena) - Birrificio Laurus - BrewPub Agricolo (Recanati) - Birrificio MalaRipe (Pollenza) - Birrificio Sothis (Morrovalle) - Birra MC - 77 (Serrapetrona) - Birrificio Il Mastio (Colmurano) Provincia di Fermo - Styles Birrificio Artigianale (Monte Urano) - Birraformante Microbirrificio (Sant’Elpidio a Mare) - Jester Birrificio Agricolo (Petritoli) Provincia di Ascoli Piceno - Ottozampe (San Benedetto del Tronto) - Birrificio Babylon (Ascoli Piceno)