Quotidiano Nazionale logo
28 mar 2022

Modenese in 9 fallisce il rigore del pareggio

CAMPAGNOLA

3

MODENESE

2

CAMPAGNOLA: Piccinardi, Galli (25’ Bovi), Albertini, Camara, Grazioso, Minutolo, Landini (31’ Pivetti), Bangoura, Gargiulo (83’ Gremmo), Sgro, Abdelazim. A disp. Menozzi, Zicari, Bernacchini, Bottoni, Morselli, Bettini. All. La Rosa

MODENESE: Iattoni, Lo Bello (58’ Costa), Posponi, Malverti (58’ Barani), Caracci, Saetti, Pilia, Tardini, Ouattara, Falanelli, Capasso (68’ Notari). A disp. Aimi, Annovi, Lusvarghi, Andolina, Riva, Depietri. All. Golinelli (Fontana squalificato)

Arbitro: Mantelli di Bologna

Reti: 23’ Ouattara, 44’ Abdelazim, 55’ Gargiulo, 57’ Pivetti, 83’ Ouattara

Note: all’89’ Picciradi para un rigore a Falanelli. Espulsi all’86’ Posponi e Ouattara, ammoniti Sgro, Albertini, Piccinardi

Cinque gol, un rigore sbagliato e due rossi. La Modenese perde a Campagnola una gara pirotecnica e deve rinviare la pratica salvezza, anche perché nel finale Falanelli si fa parare il penalty del possibile 3-3. In avvio Capasso sfiora il gol, ma al 23’ Ouattara si libera di un avversario e infila Piccinardi. Prima del riposo Abdelazim batte Iattoni con il destro sul secondo palo per l’1-1. Ad inizio ripresa Capasso solo davanti a Piccinardi si fa ipnotizzare e sbaglia il 2-1. Poco dopo Malverti centra l’incrocio dei pali. Al 55’ è, invece, il Campagnola a passare in vantaggio con Gargiulo che, in una mischia in area, si trova al posto giusto e appoggia in rete. Passano 2’ una conclusione di sinistro di Pivetti trova l’angolo basso per il 3-1. Il finale è caldo, all’83’ Ouattara (nella foto), complice un errore di Piccinardi, accorcia. Subito dopo però la Modenese resta in 9 per le espulsioni di Posponi e Ouattara, ma nel finale ha un rigore per un fallo di mano: dal dischetto si presenta Falanelli, ma Piccinardi indovina l’angolo ed evita il 3-3.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?