Quotidiano Nazionale logo
11 apr 2022

Rimini se la gioca, ma festeggia Modena Saltata gara due

New Rimini

2

Modena Bc

6

MEDIOLANUM NEW RIMINI: Zappone ss (04), A. Gabrielli ec (24), Canini es (14), Baccelli r (14) (Pini), Ruggeri 1b (24), Bonemei ed (02) (Bertagnon 12), Pandolfi dh (04), Cifalinò 3b (02) (Filippini 01, L. Gabrielli 01), Perazzini 2b (02) (Focchi 11, E. Cianci 01).

MODENA BC: Infante 3b (13), Martone ss (05), Russo ed (25), Pompilio 1b (13), Corbino r (03), Campazzi ec (04), Tamburrini es (14), Bakkali dh (03) (Scerrato), Infante jr. 2b (03).

Successione: Modena 102 000 003 = 6 bv 5 e 2. Rimini 000 001 100 = 2 bv 8 e 2.

Lanciatori: Soto Lopez (W) rl 6.2, bvc 6, bb 0, so 8, pgl 1; Paltrinieri (r) rl 1.1, bvc 2, bb 0, so 0, pgl 0; Petralia (rf) rl 1, bvc 0, bb 0, so 3; Di Giacomo (L) rl 6, bvc 3, bb 3, so 12, pgl 3; Ridolfi (r) rl 2, bvc 1, bb 1, cl 2, so 2, pgl 3; Tognacci (rf) rl 1, bvc 1, bb 0, so 1, pgl 0.

Note: fuoricampo di Russo (2p al 3°). Doppio di Infante.

Modena ha la meglio su una Mediolanum New Rimini che spreca numerose occasioni. I gialloblù, dopo aver sofferto, all’ultimo assalto possono mettere pure parecchia ‘luce’ tra sé e gli avversari, punendo gli adriatici con un punteggio oltremodo severo. Bene Di Giacomo sulla ‘collinetta’, di fatto colpito solo dall’homer di Alex Russo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?