JDentalCare:"Con nuove tecnologie e digitale ridiamo il sorriso ai pazienti"

Premio Mascagni. Modena, JDentalCare è leader nella produzione e distribuzione di impianti dentali avanzati

Giacomo Grandi, fondatore e Ceo
Giacomo Grandi, fondatore e Ceo

MODENA

È leader in Italia nella produzione e distribuzione di impianti dentali avanzati, nonché presente con aziende distributrici in 55 paesi in Europa, Medio Oriente e Nord Africa, Stati Uniti e Canada, America Latina e Asia. È la JDentalCare, che ha sede a Modena, la cui mission è espressa dal motto ‘just smile’, come spiega Giacomo Grandi, fondatore e Ceo.

Come nasce JDentalCare?

"Nasce nel 2006 a Modena dalla volontà di un team di clinici ed ingegneri di fornire ai dentisti soluzioni implantologiche avanzate ed al tempo stesso semplici da utilizzare per la riabilitazione dentale dei loro pazienti. Questa è l’idea che abbiamo concentrato nel motto ‘just smile’ e che ci guida nelle scelte e nelle strategie di prodotto".

‘La nostra competenza, la vostra sicurezza’: come lo mettete in pratica?

"Abbiamo costruito un team di clinici, ingegneri meccanici e biomedicali, che lavorano insieme con l’obiettivo comune di progettare, sviluppare e validare soluzioni sicure per il dentista e per il paziente".

Quali i punti di forza?

"Semplicità, velocità e formazione. Forniamo soluzioni che uniscono la semplicità di utilizzo alla rapidità di esecuzione e del risultato clinico: i nostri impianti dentali a funzione immediata consentono ai pazienti di ricevere una riabilitazione con denti fissi pochi giorni dopo l’intervento chirurgico anche nei casi più complessi. Siamo veloci nello sviluppare e testare soluzioni innovative e molto rapidi nel servizio ai clienti. Inoltre, offriamo un programma di formazione completo. Siamo pronti ad inaugurare il nostro JD Training Center con 3 sale corsi attrezzate nella nuova sede aziendale, che ci permetterà di organizzare un numero sempre crescente di corsi. Questa offerta potrà attirare un numero sempre maggiore di dentisti, anche dall’estero. D’altro canto, la nostra vocazione internazionale è stata forte fin dall’inizio, i nostri prodotti sono certificati in più di 50 paesi. Vorremmo portare un pezzo di mondo a Modena".

Come si è evoluto il settore negli anni?

"Sempre più pazienti richiedono riabilitazioni fisse in tempi rapidi. Per questo ci si sta sempre più indirizzando verso un flusso di lavoro completamente digitale sia nella clinica che nel laboratorio odontotecnico e verso soluzioni poco invasive, evitando le complesse procedure di rigenerazione ossea. JDentalCare è all’avanguardia su questi fronti: il trattamento Maxilla-for-AllTM che proponiamo per i casi di grave atrofia mascellare è in grado di riabilitare in pratica il 100% dei casi col solo utilizzo di impianti dentali appositamente studiati e potendo sfruttare un flusso di lavoro digitale".

Come vi siete approcciati al lavoro ‘digitale’?

"La trasformazione digitale è un percorso obbligato per un’azienda come la nostra che vuole offrire soluzioni innovative. Le persone del nostro team sono molto giovani, per la maggior parte native digitali, e dunque non è stato complicato formarle sulle nuove tecnologie CAD-CAM, sulle tecniche di impronta digitale e di chirurgia guidata".