Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 ago 2022
4 ago 2022

Alberto Scolari: tre ori ai campionati del mondo per polizie e vigili del fuoco

4 ago 2022
Il plurimedagliato Alberto Scolari
Il plurimedagliato Alberto Scolari
Il plurimedagliato Alberto Scolari
Il plurimedagliato Alberto Scolari
Il plurimedagliato Alberto Scolari
Il plurimedagliato Alberto Scolari

Alberto Scolari in versione ‘Greg’ Paltrinieri. Il commissario maggiore della polizia locale di Reggio ha infatti conquistato tre medaglie d’oro e una d’argento ai campionati del mondo per polizie e vigili del fuoco nel corso della sua sesta partecipazione.

L’evento, andato in scena nei giorni scorsi a Rotterdam (Olanda) ha cadenza biennale e coinvolge diecimila atleti che gareggiano in tutte le specialità del panorama olimpico. Scolari ha partecipato a cinque sfide di nuoto per la categoria ‘Gran Master C’: 50 e 100 metri farfalla e dorso, oltre ai 100 stile libero. Nei 100 delfino, gara in cui ha da poco conseguito l’ennesimo titolo italiano, l’atleta della polizia locale ha raggiunto il gradino più alto del podio con ampio margine, sfiorando anche il record dei campionati mondiali. Sceso in acqua per i 100 metri stile libero si è invece piazzato quinto in una batteria iper competitiva, mentre nei 100 dorso, dopo un testa a testa serratissimo con un atleta finlandese, ha vinto di pochissimi decimi, registrando anche il record dei Giochi che resisteva dal 2013. Nell’ultima giornata ancora un oro per il nuotatore reggiano, questa volta nei 50 delfino, una gara che lo aveva già visto trionfare ad Adelaide, con il record dei Giochi. L’ultima prova che ha chiuso l’evento è stata quella dei 50 dorso che hanno visto l’atleta di casa nostra conquistare la medaglia d’argento. Al rientro in Italia, Scolari ha ricevuto le congratulazioni ufficiali da parte del comando, dal gruppo sportivo della polizia locale e in particolare dal responsabile del settore nuoto Ermete Colli.

Francesco Pioppi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?