Niente da fare per la Casalgrande Padana, costretta al rinvio del match di Serie A femminile contro Cassano Magnago. La formazione ceramica avrebbe dovuto essere la prima formazione reggiana del mondo pallamanistico a tornare in campo in questo 2022 ma le 4 positive nelle fila lombarde, come da regolamento federale, costringeranno a riprogrammare in altra data il duello. Peraltro, con ogni probabilità, Casalgrande non giocherà nemmeno il prossimo fine settimana, visto che anche l’Ariosto Ferrara è alle prese col Covid, per cui è lecito attendersi una ripresa per il 29, quando al PalaKeope arriverà Salerno, campione d’Italia in carica. Il primo week end di febbraio, invece, spazio alle Final Eight di Coppa Italia in quel di Salsomaggiore: "Puntiamo ad andare in semifinale, che già di per sé sarebbe un traguardo storico, ma non vogliamo porci limiti" spiega il portiere Nadia Ayelen Bordon.