Marco Maretti, capitano del Bagnolo
Marco Maretti, capitano del Bagnolo
Seconda vittoria stagionale per il Bagnolo calcio a 5 (7) che, seppur già retrocesso, onora il match interno con l’Athletic Chiavari (28) imponendosi 6-4. Apre le marcature capitan Maretti dopo nemmeno un minuto, prima che i liguri sorpassino con un uno-due Canessa-Magnani; la riscossa è opera di...

Seconda vittoria stagionale per il Bagnolo calcio a 5 (7) che, seppur già retrocesso, onora il match interno con l’Athletic Chiavari (28) imponendosi 6-4. Apre le marcature capitan Maretti dopo nemmeno un minuto, prima che i liguri sorpassino con un uno-due Canessa-Magnani; la riscossa è opera di Marra, che impatta, poi è Cirrito a mettere alle spalle di Rompiani il 3-2 con cui si chiude la prima frazione. Nella ripresa Borzini impatta, Marra e Canessa piazzano il classico botta e risposta prima dell’allungo decisivo nell’ultimo minuto da parte bagnolese: il baby Giovanetti riporta i suoi avanti, mentre è Marra a punire il portiere di movimento ospite firmando il decisivo 6-4 e la tripletta personale. Stasera prosegue il calendario dei recuperi degli uomini di D’Alsazia, che gioca alle 21 a Pontedera contro la penultima della classifica di Serie B, per poi concludere sabato a Bologna con l’Aposa.

L’OR Reggio Emilia, che invece chiuderà la regular season ospitando sabato il Fossolo 76 (le due squadre sono già certe, peraltro, di affrontarsi nel primo turno dei playoff) ha ceduto in prestito al Futsal Sassuolo Domenico Avino. Quest’ultimo è rientrato alla base da un paio di settimane dalla Gennarini dopo la scelta del team montecchiese di non prender parte al proprio campionato: l’OR l’avrebbe anche tesserato, ma i termini per la Serie B sono scaduti a fine febbraio e il regolamento non lo consentiva, per cui è stata accettata di buon grado la proposta dei modenesi, che prende parte al torneodi C1.