Fogheraccia 2024: Rimini, Riccione e tutto il litorale si accendono sabato 23 marzo

I falò di San Giuseppe rinviati per maltempo illumineranno la notte: ecco dove andare, a che ora e gli eventi collaterali

Fogheracce: sabato 23 la notte sarà di fuoco

Rimini; 18/03/2023: Comune RN, Ufficio Stampa, Fogheraccia al Porto ©Riccardo Gallini /GRPhoto

Rimini, 22 marzo 2024 – Cataste di legna pronte e dita incrociate, con un pensiero al meteo. Previste, come da tradizione, per il 18 marzo e rimandate a causa della pioggia, le fogheracce di San Giuseppe aspettano di essere accese con qualche giorno di ritardo. La data per il recupero è stata indicata da diversi Comuni tenendo conto delle previsioni meteo maggiormente attendibili, che per domani, sabato, promettono garbino e bel tempo. Solo a Santarcangelo si è scelta, come da tradizione, la serata di domenica 24, vigilia dell'Annunciazione.

Vediamo quindi in dettaglio gli appuntamenti di sabato, iniziando da quelli previsti a Rimini, dove il tradizionale benvenuto alla primavera è stato confermato nei cinque luoghi precedentemente autorizzati.

Rimini

Quella preparata da Anthea in piazzale Boscovich, al porto, può definirsi la 'mamma' di tutte le fogheracce e sarà accesa alle 21. Il tradizionale mercatino, gli stand di dolciumi e di prodotti gastronomici saranno aperti già dalle 17.

Viserba

Sulla spiaggia di Viserba, invece, le prime scintille partiranno alle 20 di fronte al Bagno 33 e la festa coinvolgerà il lungomare e piazza Pascoli con stand gastronomici, aperti già dalle 19, due dj set, un concerto omaggio ai Negrita e negozi aperti.

Viserbella

A Viserbella la 'fugaraza' si accenderà alle 20 in via Bruschi, a monte della ferrovia, nei pressi dell'ex campeggio Carloni. Anche qui attorno al fuoco ci sarà un momento conviviale, con musica e stand gastronomici.

Nell'area accanto alla chiesa di San Giovanni in Bagno, in via della Lama a Torre Pedrera, il fuoco si accende alle 20.30, ma la festa inizia alle 19 con l’apertura degli stand gastronomici.

San Giuliano Mare

A San Giuliano Mare, in spiaggia, l'accensione sarà già alle 18.30, con l'intenzione di salutare la primavera in riva al mare ammirando insieme il tramonto.

Riccione

Passando a Riccione, dove il dialetto è leggermente diverso da quello riminese, il falò preparato da Geat diventa 'fugaracia' e verrà acceso sulla spiaggia antistante piazzale Roma alle 20.30. La zona sarà animata già dal pomeriggio con giostra e giochi per i più piccoli. A partire dalle 18 la festa entrerà nel vivo con truck food, animazione, artisti di strada, spettacoli di danza, gruppi di frustatori romagnoli e musica fino a tarda notte.

Cattolica

Tutto pronto per sabato anche a Cattolica, con appuntamento alle 21 sulla spiaggia vicino a piazza del Tramonto. Qui, attorno al falò, ci saranno vin brûlè, ciambella, canti della tradizione e musica a cura di Radio Talpa.

Santarcangelo

È per domenica, invece, il recupero previsto per le due fogheracce di Santarcangelo, che si accenderanno alle 20.30. La prima è organizzata dalla parrocchia di San Martino dei Mulini in via Tomba 176, mentre la seconda sarà presso la parrocchia di Sant'Ermete, in via Casale 1220.