Uomo investito sui binari, tragedia a Rimini. Treni cancellati e in ritardo

E’ accaduto all'altezza di Bellariva, non lontano dalla fermata del Metromare. Sospesa temporaneamente la circolazione ferroviaria per gli accertamenti della Polfer. Alle 10,15 è ripresa regolarmente. Un Intercity e un Regionale sono stati cancellati

Tragedia sui binari a Rimini, Polfer sul posto (foto di repertorio)

Tragedia sui binari a Rimini, Polfer sul posto (foto di repertorio)

Rimini, 5 giugno 2024 - Il corpo di un uomo è stato ritrovato, questa mattina attorno alle 7.40, lungo i binari nel tratto della ferrovia di via Lagomaggio, all'altezza di Bellariva, non lontano dalla fermata del Metromare. Il ritrovamento ha interrotto la marcia dei treni in entrambe le direzioni. Sul posto è intervenuto il personale della polizia scientifica e quello della polizia ferroviaria.

Dalle 9 circa era stato attivato un servizio sostitutivo con autobus tra Rimini, Riccione e Cattolica. A causa della sospensione della circolazione, tre treni ad Alta Velocità e nove Regionali hanno subito rallentamenti fino a 150 minuti, un Intercity e nove Regionali sono stati limitati, un Intercity e un Regionale sono stati cancellati. Intorno alle 10,15 la circolazione è ripartita.

Sono in corso accertamenti sull'identità della persona travolta e uccisa e sulla dinamica dell'episodio. Al momento non è ancora chiaro se si tratti di un gesto volontario o di un drammatico incidente. L'ipotesi è che l'investimento possa essere avvenuto nella notte. Si segnalano ritardi e disagi per la circolazione.