Omicidio di Pierina, Loris Bianchi si rivolge a un pool di avvocati

Rimini, il fratello di Manuela tiene a precisare: “Non perché indagato” ma per vederci chiaro sul ‘probabile’ collegamento tra l’incidente a Giuliano Saponi e l’assassinio della madre

Loris Bianchi, fratello di Manuela: si è rivolto a un pooll di avvocati

Loris Bianchi, fratello di Manuela: si è rivolto a un pooll di avvocati

Rimini, 19 ottobre 2023 - Loris Bianchi vuol vederci chiaro su un “probabile”, ritiene, collegamento tra l’incidente occorso al marito di sua sorella, Giuliano Saponi, e l’omicidio di Pierina Paganelli, suocera di Manuela Bianchi. Per questo nella notte è arrivata la nomina formale in qualità di avvocato di fiducia di Nunzia Barzan del foro di Cosenza, oltre a Ezio Denti in qualità di investigatore e di Davide Barzan, dello studio legale Barzan, in qualità di consulente difensivo.

Approfondisci:

Fratelli sotto torchio . Prelevati Dna e impronte a Manuela e Loris:: "Ma noi siamo tranquilli"

Fratelli sotto torchio . Prelevati Dna e impronte a Manuela e Loris:: "Ma noi siamo tranquilli"

Un pool di professionisti a cui Loris si è rivolto “non perché indagato - fanno sapere i difensori freschi di nomina -, ma poiché intende vederci chiaro su quello che considera un plausibile collegamento tra quanto accaduto a Giuliano Saponi e a Pierina Paganelli”, l’anziana uccisa con 17 coltellate nei sotterranei di via del Ciclamino.

L’intenzione di Bianchi nell’ affidarsi allo studio legale Barzan è dunque quella di “raccogliere elementi utili a trovare il responsabile dell’omicidio al più presto”. Un omicidio di cui Loris si ribadisce “estraneo”.