Rimini, tutti a tavola in centro storico: arrivano tre nuovi ristoranti

Aperture in piazza Malatesta e in via Cairoli: il primo ad inaugurare, sabato, sarà ‘Giulietta-Pizza morsi e segreti’. Una settimana dopo ecco ‘No... Strano city’: sarà reso accessibile il viottolo che collega il Galli col teatro degli Atti.

Tutti a tavola in centro storico. Arrivano tre nuovi ristoranti
Tutti a tavola in centro storico. Arrivano tre nuovi ristoranti

Rimini, 7 febbraio 2024 – Tutti a tavola in centro storico dove a breve apriranno tre nuovi ristoranti. Il cuore di Rimini continua ad attrarre nuovi locali e in questo caso si tratta di ristoranti che ruotano attorno alla rinnovata piazza Malatesta. I lavori sono in corso all’interno dei locali ed anche fuori con i primi allestimenti.

Il primo ad aprire sarà ‘Giulietta-Pizza, morsi e segreti’. Siamo in piazza Malatesta vicino al giardino del Part. Qui aprirà il 10 di febbraio il ristorante di Fabrizio Nanni, che ha altri locali in centro e a Rimini, e ulteriori quattro soci. All’esterno sono già comparsi gli allestimenti floreali per un progetto centrato molto sulla comunicazione, con Giulietta che richiama l’universo felliniano. Sui canali social da settimane è partita una caccia alla scoperta dei segreti del nuovo locale che si concluderà questo sabato quando Giulietta aprirà. A tavola si gusterà la pizza, ma non si pensi a una pizzeria classica. "Riscopriamo i sapori della cucina legati alla pizza – spiega Nanni –. Avremo anche le pizze scrocchiarelle, tipiche romane. Lavoreremo con i prodotti eccellenti del territorio e come menù presenteremo anche dei fritti particolari".

No...Strano city

Una settimana più tardi arriverà No...Strano city. Il nome non è nuovo. Il locale in via Cairoli davanti all’ingresso del teatro degli Atti è la nuova sfida di Gianmarco Tamai e Domenico Siviglia che da anni sono noti per ‘No...Strano beach’, il locale che gestiscono in spiaggia all’altezza del bagno 49.

"Era da un paio di anni che avevamo impegnato i locali. Finalmente abbiamo risolto tutte le pratiche burocratiche e il locale può completarsi. Apriremo il 16 di febbraio e porteremo la tipologia che si è già vista in spiaggia anche se con una connotazione più cittadina e con l’introduzione di piatti di carne. Saremo un ristorante con pizzeria". Il No...Strano city porterà con sè un’altra novità: un passaggio ‘segreto’. "Con l’apertura del locale aprirà anche il collegamento tra la via Cairoli e piazza Malatesta. Ci piaceva l’idea di riscoprire un viottolo che collega di fatto i due teatri. Il passaggio sarà accessibile con gli orari d’apertura del locale".

Prossima apertura al posto della White Bakery

Il terzo locale che potrebbe riaccendersi è quello affacciato su piazza Malatesta dove in precedenza si trovava la White Bakery. Anche in questo caso passando davanti si possono vedere gli operai al lavoro per ridisegnare gli interni. Al momento non si sa la data di apertura, mentre è dato per certo l’arrivo di una catena di locali presenti soprattutto nel nord Italia, che porterà la propria offerta basata sulla pizza.

Andrea Oliva