Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

L’Academy è salva, la Virtus prepara i playoff

Futsal A2: il derby finisce in parità e la squadra della Repubblica fa festa

Braccia al cielo per le ragazze della San Marino Academy (. foto Smacademy
Braccia al cielo per le ragazze della San Marino Academy (. foto Smacademy
Braccia al cielo per le ragazze della San Marino Academy (. foto Smacademy

La San Marino Academy festeggia la salvezza, la Virtus Romagna si prepara per i playoff. Si è chiuso con un pareggio (3-3) il derby dell’ultima giornata della regular season tra San Marino Academy e Virtus Romagna. Un punto guadagnato che, combinato alla vittoria del Bagnolo e al pareggio del Cagliari, basta e avanza alle titane per festeggiare la permanenza nella seconda divisione del calcio a cinque femminile italiano. All’immediato svantaggio, dopo quaranta secondi, la San Marino Academy ha risposto ribaltando il risultato ad 8” dalla sirena del primo tempo, dopo il pareggio conseguito al 6’. Nella ripresa emozioni a non finire, col pareggio clementino a durare un battito di ciglia: il 3-2 dell’Academy viene però contestato a poco meno di quattro minuti effettivi dal termine, senza però ulteriori cambiamenti nel risultato. Sono di Cabrera e Giudice – quest’ultima autrice di una doppietta – i gol salvezza. Fronte Virtus Romagna, doppietta per Mencaccini ed acuto di De Oliveira. Le Titane, alla prima stagione in serie A2 centrano l’obiettivo salvezza. Ai play-out Cagliari e Top Five, mentre il Bagnolo evita la post-season all’ultima curva. Retrocesso in forma diretta, da tempo, il Città di Thiene. Promosso ormai da settimane il Vip Tombolo. E per la Virtus ora è il momento di concentrarsi sui playoff che per le biancorosse avranno inizio il 22 maggio contro l’Arzachena.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?