Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 lug 2022
19 lug 2022

Rbr, è già tempo di derby E Ogbeide è a un passo

Basket A2, domenica 11 i biancorossi saranno di scena a Cento in Supercoppa. Trattativa avanzata con il 25enne lungo nigeriano come primo straniero

19 lug 2022
Il lungo Derek Ogbeide
Il lungo Derek Ogbeide
Il lungo Derek Ogbeide
Il lungo Derek Ogbeide
Il lungo Derek Ogbeide
Il lungo Derek Ogbeide

Profumo di colpaccio in casa Rbr. Sembrerebbe a un passo infatti il primo innesto straniero tra le fila biancorosse. Si tratta di Derek Ogbeide, 25enne lungo nigeriano da Georgia University, con cui ha collezionato una media di 13,9 punti e 8 rimbalzi a partita nella seconda fase di stagione della seconda divisione turca con il Konyasport, dopo avere iniziato lo stesso anno nella massima serie greca, nel Paok Salonicco. Con ogni probabilità sarà proprio Ogbeide, un rookie per la categoria da 206 centimetri, il primo straniero della Rinascita formato A2.

E mentre il mercato fermenta, sale la voglia di derby. Occorre pazientare ancora un po’, per l’esattezza 54 giorni. Tanti ne mancano per arrivare a domenica 11 settembre, quando la Rinascita farà il suo debutto in Supercoppa a Cento, proprio a casa di Andrea Tassinari. Poi, visto che in questa prima fase le squadre sono state suddivise seguendo, ove possibile, criteri di vicinorietà, i biancorossi se la vedranno al Flaminio con Ravenna (mercoledì 14, alle 20.30) e chiuderanno il trittico domenica 18 andando a far visita ai ‘cugini’ per antonomasia, quelli di Forlì. Solo la prima classificata passa il turno, per vedersela nei quarti, su partita secca, con una tra Piacenza, Treviglio e le due realtà di Cremona. Le quattro ‘superstiti’ dai vari gironi il 24 e 25 settembre daranno vita alla Final Four che assegnerà il trofeo. E il 2 ottobre, meglio ricordarlo, via a questo intrigante campionato di A2. Una Supercoppa che è antipasto agli incontri con i due punti in palio. "Per me è pre-campionato e sarebbe fuorviante caricare queste gare di pressione", suggerisce il coach di Rbr, Mattia Ferrari, che inizierà la preparazione il 22 agosto. "Quel giorno disputeremo il primo allenamento vero. Poi si comincerà a lavorare in vista del campionato", aggiunge lo skipper, che per quella data vorrebbe avere l’organico al completo, stranieri compresi.

alb. cresc.

f.z.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?