Bologna: la Torre degli Asinelli illuminata, ed è subito Natale

Luci rosse e bianche abbracciano il simbolo della città, accese fino all’Epifania. Il progetto di Ascom, Tonelli: “Un gesto importante anche per le attività commerciali, visti anche i guai della Garisenda”. Il sindaco Lepore: “Segno di speranza e di comunità”

Bologna, 7 dicembre 2023 - La Torre degli Asinelli si illumina, ed è subito Natale.  Confcommercio Ascom, ancora una volta, dona l’illuminazione temporanea alla torre, che rimarrà attiva anche dopo il 6 gennaio.

Fasci di luce bianchi, rossi e gialli avvolgono la struttura in tutta la sua lunghezza e ampiezza, colorando le quattro facciate.

La Torre degli Asinelli di Bologna illuminata per le feste di Natale (FotoSchicchi)
La Torre degli Asinelli di Bologna illuminata per le feste di Natale (FotoSchicchi)

“È un gesto importante quest’anno, anche alla luce di quanto è capitato alla Garisenda e a tutto il tessuto economico e commerciale che c’è qui intorno - afferma Giancarlo Tonelli, direttore generale di Ascom -. Lo sforzo che abbiamo voluto fare è stato di confermare l’illuminazione, con l’obiettivo di ottenere un risultato: dare un segnale forte e di speranza, non solo ai bolognesi e ai turisti, ma anche alle attività commerciali presenti qui intorno, che hanno fatto investimenti e che lavorano nonostante le difficoltà. Meritano rispetto e fiducia, cioè un segnale di luce che sconfigge il buio”.

In questo modo, “completiamo l’opera di illuminazione della città in collaborazione con i nostri associati”. 

L’impianto di illuminazione è realizzato in collaborazione con il Comune.

Un simbolo “di speranza e di comunità - commenta il sindaco Matteo Lepore -. Un augurio di buone feste ai bolognesi. Siamo felici di poter dire che sono tante le imprese che stanno donando le risorse di sostegno alle Due Torri: questo è anche un modo per aiutare i commercianti della zona. Nei prossimi giorni illumineremo anche via San Vitale”.

Tra gli sponsor, Emil Banca, Bper Banca, Bcc Felsinea, Gruppo Comet e Gruppo Hera. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro