Italia-Vietnam, un patto firmato in Emilia

L'ambasciatore del Vietnam in Italia ha conferito un importante riconoscimento a Maily Anna Maria Nguyen a Bologna, consolidando i legami tra i due Paesi. La visita ha incluso incontri istituzionali e commerciali, evidenziando la crescita economica del Vietnam.

Italia-Vietnam, un patto firmato in Emilia

Italia-Vietnam, un patto firmato in Emilia

È stato un momento importante nelle relazioni tra Italia e Vietnam. L’ambasciatore del Vietnam in Italia Duong Hai Hung è stato in visita a Bologna in occasione della cerimonia di conferimento dell’onorificenza a Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica (foto) a Maily Anna Maria Nguyen, presidente della Fondazione Italia-Vietnam che ha sede nel capoluogo felsineo a Palazzo Salina. L’onorificenza, che è stata conferita dal Prefetto di Bologna Attilio Visconti, si aggiunge alla Medaglia dell’Amicizia del Vietnam conferita il 2 febbraio scorso alla stessa Maily Anna Maria Nguyen a Milano dall’ambasciatore Duong Hai Hung. La medaglia dell’Amicizia del Vietnam, rappresenta il più alto encomio concesso per decreto del Presidente del Vietnam, per aver dato un grande contributo alla costruzione, al consolidamento e allo sviluppo dell’amicizia tra i due Paesi. Ricca l’agenda bolognese dell’ambasciatore del Vietnam:dall’incontro con il sindaco Lepore a una serie di appuntamenti con le Associazioni di categoria nella sede della Camera di commercio di Bologna. Nel 2023 la crescita economica del Vietnam è stata del + 5%, e si prevede il 6% per il 2024.