La partita dei record. Tutti in campo per 24 ore alla maratona del calcio

Al campo parrocchiale di Toscanella l’edizione numero 32 della sfida. Fischio d’inizio alle 20 del 21 giugno: si gioca fino alla sera successiva.

La partita dei record. Tutti in campo per 24 ore alla maratona del calcio

La partita dei record. Tutti in campo per 24 ore alla maratona del calcio

Una maratona di calcio lunga un giorno intero nel cuore di Toscanella di Dozza. Manca sempre meno all’edizione numero 32 de ‘La 24 ore di calcio’, promossa dal Circolo Sabbioso con il patrocinio del municipio dozzese, con inizio alle ore 20 del 21 giugno e triplice fischio alla stessa ora della giornata successiva nel campo parrocchiale della frazione. Da lì in poi, il via alla grande festa finale, con tanto di musica dal vivo con i SongIta e lo spettacolo di fuochi artificiali, presso il parco verde adiacente al rettangolo di gioco a pochi passi dalla via Emilia e dalla scuola Sacro Cuore.

L’obiettivo? Offrire a tutti, adulti o bambini, professionisti o dilettanti, l’opportunità di divertirsi con un pallone e il fascino dello sport più amato al mondo. Nell’arco di queste 24 ore, infatti, le squadre che si alterneranno in campo ogni ora avranno un minimo di 7 e un massimo di 11 giocatori per parte. Ogni marcatura contribuirà ad alimentare il punteggio sul tabellone per un conteggio finale che, nelle annate passate, ha spesso superato quota 100.

Colpo d’occhio da vero e proprio tricolore: verde lo staff, bianco per gli affiliati alla squadra Newera Fitness e rosso per i militanti sotto l’egida dell’Officina Conti. Iscrizioni già aperte, e possibili ogni sera dalle 21 alle 22 fino ad esaurimento dei posti disponibili, presso il chiosco Soul Kitchen, escluso la domenica. Con una sorpresa di gusto: tutte le squadre composte da almeno 7 giocatori avranno in omaggio un chilo di gelato offerto dalla gelateria ‘La duna nel bosco’.

Non mancano neppure le proposte per il pubblico. Dalle ore 20 del 21 giugno, fino a tarda notte, possibilità di cenare a bordo campo con le specialità del Sabbioso tra strozzapreti, piadine e arrosticini. Previste anche una serie di ore speciali all’interno della full immersion competitiva come l’inizio con le Vecchie Glorie (over 40) e la sfida tra i componenti dei corpi bandistici di Dozza e Castel San Pietro. Ma non è tutto.

Per i calciatori più coraggiosi, in azione dalle 5 alle 8 del mattino, paste appena sfornate in dono. Come i ghiaccioli distribuiti gratis a tutti per combattere la calura del pomeriggio. Senza dimenticare le tante ore riservate ai più giovani e alle donne con l’imperdibile appuntamento del ‘Calcio Rosa’. Ultima ora di gioco prima del gong riservata, invece, ai due main sponsor della manifestazione: Officina Conti da una parte e Newera Fitness dall’altra.

Mattia Grandi