Kanye West, chi è il noto rapper che si esibirà a Bologna

Quella dell’Unipol Arena (24 febbraio) è una delle due date italiane del controverso artista di fama internazionale. L’altra è quella del Forum di Assago a Milano, il 22 febbraio. Ecco la sua storia

Il rapper Kanye West

Fotogramma

Bologna, 16 febbraio 2024 - Le voci su un concerto di Kanye West a Bologna il 24 febbraio si sono fatte negli ultimi giorni sempre più insistenti, fino alla conferma ufficiale finalmente arrivata. Il rapper di Atlanta è una delle più influenti figure musicali di questa generazione e negli ultimi anni ha stretto un legame sempre più forte con l'Italia, nel quale si reca spesso per diversi motivi. Dopo il susseguirsi di voci sul possibile concerto alla Rcf Arena di Reggio Emilia della passata estate (che poi non si è concretizzato) si parla nuovamente di Ye (altro nome d'arte del cantante) per un'esibizione nel nostro Paese, ma questa volta non si tratta di semplici rumors. 

Concerto a Bologna: i biglietti

Oltre all’Unipol Arena di Bologna, infatti, il rapper si esibirà prima al Forum di Assago di Milano, il 22 febbraio. I biglietti sono in vendita a partire dalle 15 del 16 febbraio 2024, nella piattaforma online TicketOne, al prezzo di 184 euro per il Settore 1 e di 161 per il Settore 2.

La carriera

Chi è, nello specifico, Kanye West? Non soltanto un rapper di fama internazionale, ma anche un personaggio pubblico, tanto geniale quanto controverso, che ha saputo muoversi e imporsi con grande abilità anche in altri settori, come ad esempio quello della moda.

Nato ad Atlanta, in Georgia, 46 anni fa, Kanye Omari West ha sempre avuto una passione sconfinata per la musica. Dopo avere iniziato a rappare da bambino e avere scritto la sua prima canzone a 17 anni, esordisce nella musica come produttore a nemmeno 20 anni. Tra gli anni 90 e gli inizi del 21esimo secolo si dedica a varie collaborazioni con decine di artisti di successo, prima di debuttare come cantante nel 2004 con l'album "The College Dropout". Inizia da qui una scalata straordinaria verso il successo che vedrà il rapper vendere oltre 140 milioni di singoli e 20 milioni di album in tutto il mondo, rendendolo uno degli artisti con più vendite digitali nella storia della musica.

Decine di canzoni rimaste nella memoria collettiva raccolte in un totale di 14 album pubblicati, al quale vanno aggiunte tante altre collaborazioni di successo. West detiene anche il record di 24 Grammy Awards, primato storico per un rapper condiviso con il collega Jay-Z. Questo e molto altro nella carriera di un artista che, con la sua influenza e il suo stile, ha ispirato la carriera di tanti artisti contemporanei come il noto rapper Travis Scott, che lo ha ospitato e celebrato durante il suo ultimo live italiano al Circo Massimo di Roma del 7 agosto 2023.

Dopo un periodo di pausa per dedicarsi ad altro, il 9 febbraio Kanye West ha rilasciato il suo ultimo progetto, Vultures 1. Si tratta del primo di tre volumi ed è stato interamente registrato in coppia con il rapper Ty Dolla Sign.

Il gossip, la moda e il suo rapporto con l'Italia

Il forte legame tra Kanye West e l'Italia si è rinforzato in particolare negli ultimi anni, anche soprattutto visto il grande interesse del rapper per il mondo della moda. Nel 2013 ha dato vita alla fortunata linea di scarpe Yeezy e ha in seguito collaborato con aziende di spessore come Nike o Louis Vuitton.

Kanye West ha spesso esternato il proprio amore per il nostro Paese. Spesso è stato beccato girare nel centro di alcune grandi città italiane anche in compagnia della moglie, la designer di moda australiana Bianca Censori. Già nel 2014 il rapper aveva scelto l'Italia, Firenze nello specifico, per celebrare le proprie nozze con la prima moglie, la celeberrima imprenditrice e influencer statunitense Kim Kardashian con la quale è stato accompagnato fino al divorzio del 2021.

L'artista ha dichiarato ultimamente di essersi avvicinato con grande interesse al calcio italiano, in particolare con il tifo organizzato. Nell'ottobre 2023 è stato invitato dal Genoa ad assistere alla gara del "Ferraris" tra Genoa e Milan. Proprio in quella circostanza, Kanye West è rimasto particolarmente affascinato dalla curva di casa e dal tifo in Italia e, grazie alla mediazione del proprio agente, ha in seguito avviato una collaborazione con la Curva dell'Inter. Alcuni vocalizzi e cori cantati dagli ultras sono stati registrati e inseriti come base per alcune canzoni del nuovo album.

Proprio in Italia, a Venezia, Kanye West e Bianca Censori sono stati colti in atteggiamenti osceni a bordo di un motoscafo. Questo ha indotto la società del veicolo in questione a bandire a vita i due, che hanno seriamente rischiato la denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

Un personaggio controverso e la corsa alla presidenza Usa

Soprattutto negli ultimi anni, il noto cantante ha fatto costantemente parlare di sè, per un motivo o per un altro.

In primis, per la confessione pubblica della malattia. Ricoverato in ospedale nel novembre 2016 per un esaurimento nervoso, nel 2019 gli è stato diagnosticato un disturbo bipolare della personalità.

West, che nel 2021 ha chiesto e ottenuto il permesso di cambiare il proprio nome completo in Ye, è poi finito diverse volte nell'occhio del ciclone per le sue posizioni estremiste e radicali.

Hanno provocato sdegno, ad esempio, le dichiarazioni a sfondo antisemita rilasciate al programma televisivo di Lex Fridman, che insieme ai vari tweet discriminatori dei mesi seguenti lo hanno obbligato a scusarsi con la comunità ebraica statunitense. A proposito di ciò, risalgono a poche settimane fa le accuse di avere usato riferimenti al nazismo per pubblicizzare l'uscita dell'ultimo album. E questa è soltanto una delle varie accuse lanciate nei confronti di West, etichettato come estremamente conservatore, misogino e razzista.

L'influenza e la fama controversa del rapper lo hanno indotto addirittura a candidarsi per le Elezioni Americane del 2020, sostenuto dal multimiliardario Elon Musk e da Kim Kardashian, sua moglie dell'epoca. West si è poi ritirato dalla corsa presidenziale, dopo avere totalizzato solo 60.000 voti ed essersi classificato quinto a livello nazionale.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro