FILIPPO MAZZONI
Fortitudo

Fortitudo Urania Milano 73-64, i biancoblù tornano alla vittoria

Al PalaDozza nel posticipo della terza giornata la formazione di Dalmonte ritrova la forza

Fortitudo Bologna - Milano Urania

Fortitudo Bologna - Milano Urania

Bologna, 19 aprile 2023 – La Fortitudo Flats Service torna a sorridere battendo 73-64 l’Urania Milano nel posticipo della terza giornata del girone Blu. Reduce da un periodo nero, 6 sconfitte nelle ultime 7 uscite, contestata dai propri tifosi ad inizio partita, la formazione di Luca Dalmonte trova la forza di rimontare dal -16 di metà partita per imporsi al termine di una sfida rocambolesca. Guidata da Aradori e da un eccellente Fantinelli la Effe compie l’impresa nel secondo tempo dopo 20’ brutti-brutti e grazie a una ripresa dopo i biancoblù alzano i toni della difesa (18 i punti segnati da Milano dopo l’intervallo, appena 5 poi nell’ultimo quarto) e trova buone soluzioni offensive specie con Aradori, Fantinelli e Candussi. In una serata nata male ma finita in gloria, per una sera in casa Effe si può meritatamente festeggiare, c’è però da registrare l’infortunio al polpaccio destro per Alessandro Panni. L’entità del problema fisico sarà rivalutato nei prossimi giorni dallo staff medico della Fortitudo.  

Il tabellino

FORTITUDO BOLOGNA 73 URANIA MILANO 64

FLATS SERVICE BOLOGNA: Fantinelli 16, Thornton 7, Aradori 22, Italiano, Candussi 10; Barbante 8, Panni 6, Vasl 4; Cucci ne, Niang ne, Bonfiglioli ne. All. Dalmonte. URANIA MILANO: Amato 12, Potts 14, Pullazi 7, Ebeling 10, Hill 7; Montano 10, Piunti 2, Cavallero 2, Valsecchi, Ciccarelli ne, Marra ne. All. Villa. Arbitri: Salustri, D’Amato e Mottola. Note: parziali 13-17, 30-46, 53-59. Tiri da due: Fortitudo 20/40; Urania Milano 11/27. Tiri da tre: 4/18; 11/44. Tiri liberi: 21/27; 9/13. Rimbalzi: 41; 44.  

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro