MATTEO ALVISI
Sport

Level24, ora Bologna è la più alta d’Europa

La nuova palestra indoor vanta una parete per l’arrampicata di 24 metri, senza uguali. Il presidente Gallo: "Progetto nato dalla passione"

Level24, ora Bologna è la più alta d’Europa

Level24, ora Bologna è la più alta d’Europa

Bologna, 24 marzo 2023 – Vertical limits, o meglio no limits. È questo quello che si pensa entrando nella nuova palestra di arrampicata sportiva, Level24, nata un po’ in sordina a Casalecchio di Reno in via Del Lavoro 45. L’inaugurazione ufficiale sarà il 6 maggio alla presenza del presidente della Regione Stefano Bonaccini, ma in realtà la struttura è aperta da un mese ed è già diventata un cult per gli appassionati di questo sport anche perché ha un asso nella manica non da poco.

Ovvero la parete indoor per arrampicare più alta di tutta Europa con i suoi 24 metri.

"Alle spalle di questo progetto – spiega il presidente Luigi Gallo, 44 anni – c’è una grande passione condivisa. Il tutto è nato a una cena fra amici dove abbiamo preso la grande decisione di partire proprio pochi giorni prima che scoppiasse il Covid: i problemi non sono stati certo pochi come si può immaginare. Però ora siamo qui e siamo molto contenti quanto motivati".

Level24 offre più di 3.700 metri quadrati di superficie per l’arrampicata sportiva: bouldering, lead climbing e speed omologata Ifsc per fare pure gare internazionali con ben 150 vie tracciate e 120 blocchi. Le pareti sono alte fino a 24 metri e tutti i climbers possono cimentarsi sulle varie difficoltà in massima sicurezza e con le migliori attrezzature in circolazione.

"Avevamo un’esperienza pregressa in un’altra palestra e abbiamo deciso di ingrandirci – continua Gallo –. Il nome Level24 è dovuto appunto al muro di 24 metri da scalare, che costituisce un primato in Europa per quanto riguarda le palestre al chiuso. Ma la nostra filosofia va oltre, nel senso che vogliamo essere un centro sportivo con grandi spazi dedicati anche ai bambini per la psicomotricità, oltre a fare corsi di yoga e pilates. Il nostro scopo è che diventi il prima possibile uno spazio sociale, un punto d’incontro per arrampicatori ma non solo, stiamo ultimando una sala con un maxi schermo per vedere le gare di free climbing e anche le partite del Bologna".

"Per la prima volta una palestra indoor ospiterà la Coppa Europa – aggiunge il 46enne Marco Manferrari, amministratore delegato –: la data è l’1-2 settembre, ma siamo pure in lizza per ospitare le selezioni olimpiche". Infatti sarà la seconda volta che l’arrampicata sportiva sarà disciplina ufficiale dei Giochi Olimpici. Level24 offre pure un bar, un ristorante e una sala relax: al momento ha tredici dipendenti e una trentina di istruttori.

"Vogliamo fare conoscere il più possibile l’arrampicata sportiva in giro – conclude il presidente Gallo – anche fra i più piccoli, infatti facciamo già molte iniziative con le scuole per promuovere questo bellissimo sport che, in realtà, è molto sicuro a differenza di quello che si può pensare".

I corsi, sia individuali che di gruppo, sono rivolti anche ai bambini già dall’età di 3-4 anni (come gioco) in su.