Leonardo da Vinci a Cesena, inaugurata la mostra "Leonardo e le forme dell'acqua"

Da domani alla Rocca Malatestiana di Cesena, inaugurazione della mostra "Leonardo e le forme dell'acqua". Conferenza di presentazione del libro e degustazione vini Leonardo da Vinci. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria.

Leonardo da Vinci, nel suo viaggio in Romagna nel 1502, in qualità di ingegnere militare al seguito di Cesare Borgia, Duca di Romagna, perlustrò la città di Cesena e ne ritrasse la cinta muraria e la Rocca, suggerendo modifiche e migliorie. Successivamente lasciò nel celebre Manoscritto L anche profonde riflessioni sul comportamento dei fluidi, sui segni lasciati dalle acque fluviali e sulla relazione col territorio. Domani alla Rocca Malatestiana verrà inaugurata la mostra “Leonardo e le forme dell’acqua”, visitabile fino a domenica 30 luglio. L’iniziativa parte alle 18 dall’inaugurazione della mostra a cura di Pino Montalti, in collaborazione con Gruppo Fotografico 93. A questo momento prenderanno parte l’assessore alla Cultura e all’Inclusione, Carlo Verona, il sindaco di Vinci, Giuseppe Torchia. Alle 18:30, conferenza di presentazione del libro “Con lo sguardo di Leonardo. L’arte edificatoria e il microcosmo del cantiere” di Emanuela Ferretti, Università di Firenze. Modererà il curatore dell’evento, Pino Montalti. Alle 20 degustazione dei vini Leonardo da Vinci, collezione “1502 Da Vinci in Romagna”, a cura di Luca Maroni e di Analista Sensoriale. L’ingresso alla mostra e alla conferenza sono gratuiti. Per poter prendere parte al momento serale delle degustazioni è necessario prenotarsi compilando il form su www.roccacesena.it oppure contattando il 366 8274626.