GILBERTO MOSCONI
Cronaca

Mandrioli, la strada torna percorribile

Mentre si cerca di riaprire ai mezzi pesanti la SS71,. Cangini annuncia la riapertura della SP8 Sarsinate . .

Mandrioli,  la strada torna  percorribile

Mandrioli, la strada torna percorribile

di Gilberto Mosconi

Il sindaco di Bagno di Romagna, Marco Baccini, ha fornito anche ieri la situazione sulle frane, sulle strade, e anche sui servizi farmaceutici per la zona del suo comune e luoghi limitrofi. Nel suo aggiornamento sulla predetta situazione, il primo cittadino di Bagno ha confermato, che la provinciale ’SP142 Mandrioli’, chiusa a causa della frana verificatasi martedì 16 maggio nei pressi dell’ex ristorante ’Il Raggio’, è stata riaperta al transito veicolare ieri mattina intorno alle 8, come da programma. Poi, sempre sulle strade, Baccini ha aggiunto: "Per la SS71 Umbro-Casentinese-Romagnola (chiusa da martedì scorso per un grosso cedimento strutturale fra Quarto-Valbiano di Sàrsina) e per la E45, abbiamo sollecitato tutti gli enti competenti, la Prefettura di Forlì-Cesena, l’Anas Emilia-Romagna, ma anche la Prefettura di Arezzo, Anas Toscana, la Polizia Stradale, affinchè si trovi una soluzione immediata, urgente e concreta al problema del traffico dei mezzi pesanti in direzione sud nel tratto Sansepolcro (in provincia di Arezzo)-Cesena. Ci è stato comunicato che a breve sarà strutturata una soluzione utile, in riferimento alla quale daremo immediatamente i relativi aggiornamenti. Intanto stiamo gestendo il transito di carichi urgenti".

Nel suo aggiornamento, Baccini ha dato altresì informazioni anche sul Servizio Farmaci per la confinante comunità di S.Sofia e non solo, e ha detto: "In collaborazione col Comune di Santa Sofia e con la disponibilità fattiva della Farmacia Camagni di San Piero in Bagno, dell’Associazione della Protezione Civile Alto Savio, del Soccorso Allpino e degli Alpini, è stato attivato un servizio quotidiano di trasporto e recapito dei medicinali per la Farmacia di Santa Sofia".

C’è altresì da dire che, per i collegamenti del territorio sarsinate con quelli dell’Alto Montefeltro, il sindaco di Sarsina, Enrico Cangini, ha spiegato: "Una buona notizia!! Oggi giovedì 25 maggionel primo pomeriggio è stata riaperta al transito la provinciale SP8 Sarsinate, che collega direttamente Sarsina-con Sant’Agata Feltria. Ringraziamo l’Amministrazione comunale di Sant’Agata Feltria, con cui siamo stati in costante contatto e le due Province interessate, Forlì-Cesena e Rimini. Una viabilità fondamentale per tanti cittadini e lavoratori che si devono recare quotidianamente in Valmarecchia. Contestualmente ringraziamo anche le ditte che hanno operato in loco, ditte estremamente preparate dal punto di vista tecnico e gestionale. Grazie di cuore a tutti gli attori coinvolti nell’operazione".