Quotidiano Nazionale logo
9 mar 2022

Savignano, stanziati 180mila euro per il fiume Rubicone

Il finanziamento servirà a rinforzare gli argini e ad evitare smottamenti e frane

mariasole picchi
Cronaca
lavori argini del fiume
Lavori agli argini del fiume Rubicone

Savignano sul Rubicone, 9 marzo 2022 - Via ai lavori di manutenzione straordinaria a Savignano, per la messa in sicurezza del fiume Rubicone. Gli interventi mirano, in particolare, a escludere disastri idrogeologici nel tratto di strada tra il ponte dell’autostrada A14 e quello della ferrovia, zona interessata dalla presenza di ben sette frane. Si stima che i lavori saranno conclusi entro la fine dell’estate e permetteranno la difesa della scarpata sulla sponda destra del fiume grazie al posizionamento di massi ciclopici, al fine di arginare il tratto lungo 300 metri. Inoltre verrà garantito il corretto deflusso delle acque e la messa in sicurezza della via adiacente, Rubicone Destra, nonché lo sfoltimento della vegetazione in eccesso, che tende ad infestare quelle aree.

"L’intervento rientra nell’ampio programma di sicurezza e riqualificazione del parco del Rubicone - spiega l’assessora regionale della protezione civile, Irene Priolo - che interessa un’area di circa 300mila metri quadri, a partire dalle colline sopra Savignano fino ad arrivare alla foce del fiume. L’iniziativa - sottolinea - è attuata in collaborazione con il comune di Savignano sul Rubicone".

I lavori di manutenzione sono stati finanziati con un importo di 180mila euro nell’ambito dell’accordo di programma tra la Regione e il Ministero della transizione ecologica. Tuttavia le risorse fanno parte di un pacchetto di fondi molto più ampio, assegnati dal Ministero della regione a fine 2020 e che ammonta ad un totale di 3 milioni di euro.

Il denaro stanziato è destinato alla manutenzione straordinaria dei corsi d’acqua in Romagna lungo le aste fluviali di Savio, Rubione, Montone, Ronco-Bidente, Marecchia, Bevano e Lamone, da realizzare attraverso 13 lotti omogenei. A curare le opere a Savignano, tra A14 e ferrovia, è l’agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?