Alla Corte dei Malatesti. Tuffo nel Quattrocento passeggiando in città

A Fano, spettacolo teatrale itinerante nel 1400, "Alla corte dei Malatesti", scritto da Alberto Arseni e Giacomo Tarsi, con attori professionisti e figuranti storici. Esperienza unica nel centro storico, sei appuntamenti dal 21 giugno al 22 agosto. Biglietti su www.pandolfaccia.it/spettacolo-itinerante.

Alla Corte dei Malatesti. Tuffo nel Quattrocento passeggiando in città

Alla Corte dei Malatesti. Tuffo nel Quattrocento passeggiando in città

Uno spettacolo teatrale immersivo e itinerante nella Fano del 1400. La storia d’amore di un semplice fabbro s’intreccia con la Storia (con la ‘S’ maiuscola) nel copione scritto dai cagliesi Alberto Arseni (25enne studente di Letteratura) e Giacomo Tarsi, attore che cura anche la regia di questa novità dell’estate fanese. Si intitola ‘Alla corte dei Malatesti’ ed è un invito fatto dalla compagnia teatrale TAM (Teatro Alte Marche, in foto, composto da attori professionisti diplomati all’Accademia impegnati nella promozione sociale della cultura e della arti sceniche nel territorio delle Alte Marche) a vivere un’esperienza unica nel centro storico di Fano. Alle 21, per sei appuntamenti dal 21 giugno al 22 agosto, dalla pittoresca zona Pincio, partirà la messa in scena che condurrà gli spettatori paganti attraverso alcuni dei luoghi più affascinanti della città. Cinque protagonisti (Elena Tonelli, Francesco Brunori, Giacomo Tarsi, Anna Bisciari e Diego Parlanti) contornati da una cinquantina di figuranti del gruppo storico La Pandolfaccia, daranno vita alle scene di questa commedia d’azione che ha tutti i canoni dell’epica cavalleresca. Un viaggio teatrale suggestivo all’interno della Corte Malatestiana, tra le sue mura antiche e i racconti che prendono vita attraverso le performance dei figuranti (banchetti rinascimentali e duelli a ritmo di tamburi) che evocheranno le gesta e le vicende della potente famiglia Malatesta. "L’idea nasce a Cantiano dall’incontro di Tam con La Pandolfaccia - raccontano Tarsi, Brunori e Arseni -. Quando dei ‘matti’ si mettono insieme, vengono fuori queste belle idee". Biglietti da 1 a 12 euro sul sito www.pandolfaccia.it/spettacolo-itinerante

Tiziana Petrelli