FABIO CASTORI
Cronaca

Cade in casa e resta bloccato, anziano salvato dai vigili del fuoco

L'allarme, lanciato da un amico al quale non rispondeva al telefono, è scattato questa mattina e sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 e della Croce Azzurra di Porto San Giorgio

I vigili del fuoco durante l'intervento a Porto San Giorgio

I vigili del fuoco durante l'intervento a Porto San Giorgio

Porto San Giorgio (Fermo), 19 febbraio 2024 - Quando quel suo amico ha chiamato ripetutamente al telefonino senza ottenere risposta, si è preoccupato e, pensando al peggio, ha lanciato immediatamente l’allarme. Il pronto intervento dei vigili del fuoco di Fermo, dei sanitari del 118 e della Croce Azzurra di Porto San Giorgio, ha permesso di intervenire in tempo e di evitare conseguenze peggiori per un anziano che era caduto a terra e non riusciva più a rialzarsi.

E’ accaduto questa mattina in viale della Vittoria, dove i soccorritori, insieme ai familiari subito accorsi sul posto, hanno appurato che il telefono cellulare dell’uomo squillava all’interno dell’abitazione, la sua auto era parcheggiata lungo la via e la porta era chiusa dall’interno.

Tutti elementi che hanno fatto giustamente pensare che l’anziano si trovasse in casa. A quel punto i vigili del fuoco hanno aperto una finestra della casa, si sono introdotti nell’abitazione, dando modo di entrare anche ai sanitari. L’anziano era in terra, bloccato sul pavimento a causa di una caduta e non riusciva più ad alzarsi. La vittima dell’incidente domestico, dopo essere stata medicata, è stata condotta al pronto soccorso di Fermo dove è stata sottoposta a tutti gli accertamenti.