Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 giu 2022

Boxe, Simone Grotti si conferma tra i migliori Ora avrà la chance iridata a livello Youth

16 giu 2022

Simone Grotti conquista il torneo Round Robin di Catania, confermandosi tra i migliori Youth a livello italiano. E a questo punto, per l’atleta allenato da Roberto Croce (con la collaborazione degli altri tecnici di Ferrara Boxe, da Costantin Chiruta a Roberto Rimondi, passando per Davide Cavallini, Paolo Buttini e Francesco Licata) si profilano scenari piuttosto importanti. A partire dai Mondiali riservati alla categoria Youth che si disputeranno nel 2023, ai quali Grotti (57 kg) ha ottime possibilità di partecipare. Il 17enne di Ferrara Boxe ha superato prima Fulvio Lardaruccio, poi Antonio Minà e infine Salvatore Sortino, tutti pugili siciliani che si sono dovuti arrendere al talento di casa nostra. "Simone ha fatto davvero un bellissimo torneo, meritando in pieno la cintura – commenta il maestro Croce –. Ora effettuerà un percorso specifico in Nazionale, con l’obiettivo di strappare un posto ai Mondiali riservati alla categoria Youth in programma nel 2023. Di sicuro è tra i nostri atleti più promettenti: ha vinto il prestigioso torneo Mura ed è arrivato secondo ai campionati italiani, quindi ci puntiamo parecchio. Lo stesso vale ovviamente per Antonio Licata, che tra poco più di un mese a Masi Torello debutterà da professionista".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?