Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Dimenticare il gol-beffa con una vittoria

matteo
Sport

Matteo

Alvisi

Una decisione che potrebbe cambiare il destino dell’Imolese, comunque protagonista di una stagione negativa e in caduta libera. Nei prossimi giorni, infatti, si saprà finalmente se l’Imolese riotterà i due punti (e sembra proprio di sì) tolti dalla Corte Federale d’Appello. Così salirebbe a quota 33 punti, a più tre sul fanalino Grosseto (al momento in cui si scrive). Due punti non sembrano tanti, ma sono determinanti per contribuire a evitare l’ultimo posto che equivale alla retrocessione diretta. Altrettanto determinante, anche per il morale della compagine rossoblù, è la sfida di giovedì sera contro la Vis Pesaro, in chiave dei probabili playout. Un successo sarebbe una manna dal cielo pure per voltare pagina dalla debacle di sabato a Modena dove solo una papera del portiere Gian Maria Rossi, alimentata dal forte vento, ha permesso al suo collega Riccardo Gagno di segnare un incredibile gol da 80 metri, dal calcio di rinvio. Un gol nel recupero che ha vanificato la buona prova dei ragazzi di Gaetano Fontana che erano riusciti fin lì a fermare la capolista.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?