Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Contributo pubblico post pandemia

Il Comune a luglio ha stanziato 350mila euro per Dogali e Pergolesi

1 Anni neri

Le piscine, come molti altri impianti sportivi, hanno dovuto fare i conti prima con il drastico calo delle entrate in lockdown, poi con il rincaro dell’energia. Risultati: molte si sono trovate costrette a rivedere i loro bilanci e a ridimensionare l’offerta. Ci sono città dove gli impianti si sono trovati costretti a chiudere del tutto.

2 In soccorso

Per aiutare le due principali piscine della città di proprietà comunale, Dogali e Pergolesi, Piazza Grande ha varato nel luglio scorso una manovra che prevedeva un contributo - complessivo - di 350mila euro per sostenere la riapertura dei due impianti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?