Quotidiano Nazionale logo
26 mar 2022

Arriva la Roma, le ragazze di Piovani possono tornare in corsa per la prossima Champions

E’ il ‘giorno dei giorni’ per l’altra metà del cielo neroverde. Reduce da una ‘frenata’ da due punti in tre gare – ultima vittoria il 5 febbraio scorso, contro la Sampdoria – e scivolato suo malgrado dal secondo al terzo posto in classifica, il Sassuolo Femminile gioca oggi al Ricci (ore 14,30) una partita decisiva contro quella Roma che è, oggi, la sua rivale più accreditata per la lotta alla seconda piazza che a fine stagione vale la ‘Champion’s League’. Vero che in bagarre ci sono anche la Juventus capolista e il Milan quarto, ma la sfida è tra la Roma, oggi seconda a 39 punti, e il Sassuolo, terzo a 36, quando a fine stagione mancando giusto cinque giornate: se le neroverdi vincono il discorso si riapre, se perdono il gap tra di loro e il tandem di testa si farà incolmabile, lasciando come unico obiettivo raggiungibile alle ragazze di Piovani, già battute dalle giallorosse all’andata, quel terzo posto già conseguito la scorsa stagione. Punta (anche) sul fattore campo, la squadra neroverde, ben decisa ad andare oltre parecchie assenze – Orsi, Cantore, Tomaselli, Dongus, per citarne alcune - per farsi valere, e conta sul pubblico. Anche in questa ottica la squadra neroverde è stata protagonista, mercoledi in piazza Garibaldi, di un’iniziativa di solidarietà in favore dei profughi ucraini (‘Tifiamo per la pace’, il titolo) che prosegue oggi al Ricci: il 50% dell’incasso verrà infatti devoluto al conto corrente attivato presso il Fondo di Solidarietà Città di Sassuolo. Proprio per garantire la riuscita dell’iniziativa e assicurare alle ragazze il sostegno atteso dagli spalti dello storico impianto di piazza Risorgimento, i biglietti per la gara odierna saranno in vendita anche questa mattina (fino alle 14,30, prezzi da 5 a 10 euro) presso lo ‘store’ neroverde di piazza Garibaldi.

La classifica Juventus p.ti 44; Roma 39; Sassuolo 36; Milan 34; Inter 32; Sampdoria 25; Pomigliano Femminile, Empoli 19; Fiorentina 18; Napoli Femminile 15; Lazio Femminile 7; Hellas Verona 1.

s.f.

Nella foto mister Piovani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?